Antonio Pellegrino

"IL ROVESCIO DELLA MEDAGLIA"

BLOGS
FG BLOGS

IL ROVESCIO DELLA MEDAGLIA di


Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE MicrosoftInternetExplorer4 ...

BLOGS
FG BLOGS

IL ROVESCIO DELLA MEDAGLIA di


di Antonio Pellegrino Segui @Anto_Pellegrino   La sigla H&H potrebbe ricordare in qualche modo un noto marchio di moda. Ma col vestiario ha poco a che fare (al massimo con il merchandising, ma in tale contesto sarebbe off topic). La sigla menzionata poc'anzi si riferisce al duo da cui il Napoli deve ripartire: Hamsik e Higuain.   Per alcuni la scelta di Sarri è stata come u...

BLOGS
FG BLOGS

IL ROVESCIO DELLA MEDAGLIA di


di Antonio Pellegrino   Il calciomercato del Milan non è iniziato nel migliore dei modi. Prima Ancelotti, poi Dani Alves, passando per Kondogbia e probabilmente per Jackson Martinez e Bacca. Tanti erano i grandi colpi annunciati dalla dirigenza rossonera che poi, sul più bello, sono andati in fumo per differenti motivi. Il periodo del calciomercato estivo è ancora lungo e una vecchia vo...

BLOGS
FG BLOGS

IL ROVESCIO DELLA MEDAGLIA di


di Antonio Pellegrino Segui @Anto_Pellegrino   Ci sono storie d'amore romantiche che durano per sempre. Quella tra il Milan e Inzaghi sembrava potesse avere le basi per entrare di diritto in questo albo. La chiusura forse anticipata della carriera calcistica, a causa di incomprensioni con Massimiliano Allegri, non aveva frenato il binomio Milan-Inzaghi che era proseguito sulla panc...

BLOGS
FG BLOGS

IL ROVESCIO DELLA MEDAGLIA di


Minuto 19 del primo tempo: Manolas compie l’ennesimo disastro difensivo (inteso di squadra) della negativa seconda parte di campionato romanista, regalando palla a Thereau che in solitaria si invola davanti a De Sanctis propiziando il gol di Perica che sblocca una partita importantissima per i giallorossi, portando in vantaggio l’Udinese. Uno scenario visto e rivisto più volte che avrebbe potut...

BLOGS
FG BLOGS

IL ROVESCIO DELLA MEDAGLIA di


di Antonio Pellegrino   In questo momento il Milan sta vivendo un attimo di respiro dopo aver battuto per 2-1 la seconda in classifica. Roba che qualche anno fa a Milanello sarebbe passata, se non in sordina, come una cosa quasi normale. Certo è che è difficile capire dove arrivano i meriti dei rossoneri e i limiti della Roma che troppo spesso è apparsa allo sbando nella seconda parte d...


TWITTER

FACEBOOK

INSTAGRAM

Instagram