FantaGazzetta - Solo il meglio del calcio

 

crea ora la tua lega fantagazzetta

Lazio concreta, Brescia ko

Lazio concreta, Brescia ko

Al Rigamonti, la Lazio espugna Brescia per 0-2 e continua la sua rincorsa al quarto posto.

Iachini punta di nuovo sullo schieramento con l'unica punta davanti, Eder, supportato da Diamanti. Difesa a tre, con Zebina, Bega e Zoboli a proteggere Arcari. Reja punta ancora sul giovane Kozak, un ex,  con Hernanes e Sculli a fare da rifinitori. Non c'è Mauri ma Gonzalez, mentre Scaloni sostituisce Radu.

Inizio a ritmi bassi, coi i biancocelesti che provano a fare la partita e passano in vantaggio alla prima occasione: al 18' cross di Lichsteiner e incornata di Gonzalez, che fa 0-1! Ancora l'uruguaiano dieci minuti dopo ci prova da fuori area, ma stavolta è bravo Arcari a deviare in angolo. Al 37' c'è la prima occasione importante per il Brescia, con il greco Koné di testa, ma Muslera è abile e devìa.
I padroni di casa alzano un po' il baricentro e provano a mettere pressione alla Lazio. Il primo tempo, comunque, finisce con i biancocelesti in vantaggio di una rete grazie a Gonzalez.

Inizia aggressiva la squadra di casa, con Eder al 47' che impegna Muslera con una bella conclusione da fuori, respinta coi pugni. Le Rondinelle ci provano insistentemente, ma vengono colpite al 58' da un colpo di testa di Kozak, che insacca lo 0-2 e non esulta. CI prova Zebina a riaprire la partita, con un colpo di testa su cross di Diamanti, ma termina a lato. Piano piano si spegne l'assalto dei padroni di casa, forse anche rassegnati alla sconfitta.
E' Zarate ad avere l'occasione di chiudere definitivamente la partita da due passi, ma Bega è bravo ad impedire il gol all'argentino. Dall'altra parte è bravissimo Muslera che si supera all'86' su Eder da distanza ravvicinata e mantiene la sua rete inviolata. Un minuto dopo il portiere biancoceleste si ripete su Diamanti e manda la palla in angolo. L'ultima occasione è per il Brescia, con Diamanti che colpisce la traversa, segno che la palla oggi non voleva proprio entrare.

L'arbitro fischia la fine della partita ed è la prima sconfitta della seconda era Iachini. Per la squadra di Reja vittoria pesante in ottica Champions League.

 

 

BRESCIA - LAZIO 0-2 (0-1)
MARCATORI:
18' Gonzalez, 58' Kozak
BRESCIA (3-5-2): Arcari; Zebina, Bega, Zoboli; Berardi, Koné, A. Filippini (61’ Cordova), Hetemaj (31’ Lanzafame), Accardi (69’ Possanzini); Diamanti, Eder. All: Iachini
LAZIO (4-2-3-1): Muslera; Lichtsteiner, Biava, Dias, Scaloni; Ledesma, Matuzalem; Gonzalez (65’ Brocchi), Hernanes (88' Bresciano), Sculli (75’ Zarate); Kozak. All: Reja

 

Marco Bonserio

m.bonserio@fantagazzetta.com


© FANTAGAZZETTA RIPRODUZIONE RISERVATANe è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione e link alla fonte nonché dell'autore. 
TI POTREBBERO INTERESSARE