SHARE

Mexes, operazione alla mano

Due settimane di stop per il francese


|

Philippe Mexès, tornato da poco dopo l'infortunio al ginocchio patito ai tempi della Roma, dovrà di nuovo stare fermo.

Il francese si è procurato una frattura alla mano e dovrà tornare sotto i ferri. Come ha spiegato il medico rossonero, Rodolfo Tavana, "sarà un intervento semplice, che stabilizzerà la frattura alla mano, verranno inserite due viti, e poi l'arto sarà preservato con una protezione speciale. Senza questa operazione, l'infortunio avrebbe richiesto 45 giorni di stop".

Il difensore starà fuori per almeno due settimane e dovrebbe tornare a disposizione dell'allenatore in occasione della sfida del 19 novembre con la Fiorentina.




Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!