SHARE

Classifiche marcatori ponderate 01/03: Belotti torna in testa

lotta aperta in liga e premier league


|

Nuovo appuntamento con la classifica marcatori ponderata di Serie A, Premier League, Liga e Champions League che si propone di valutare il peso di un gol a seconda dell’importanza rispetto al risultato nel momento in cui è stato segnato. Chi non fosse a conoscenza del meccanismo di distribuzione dei punteggi per ogni gol segnato può trovare ogni spiegazione QUI.

Per ogni competizione riporto la top 30, nella quale sono segnati in grassetto i giocatori che hanno migliorato il loro coefficiente gol ponderati nell'ultima giornata (e il numero relativo alle categorie dei gol che hanno subito variazioni). A parità di gol ponderati i giocatori sono classificati per numero di gol segnati di “categoria 1”, poi di “categoria 2”, di “categoria 3” e così via. In caso di completo pareggio vengono considerati appaiati in classifica e inseriti in graduatoria in ordine alfabetico.

SERIE A

+

Belotti balza al comando con la doppietta che permesso al Torino di recuperare da 0-2 a 2-2 in casa della Fiorentina. Scendono quindi Dzeko della Roma e Higuain della Juventus, rispettivamente in seconda e terza posizione.

Nei primi dieci sono andati a segno anche Icardi (gol dell'1-2 per l'Inter nella sconfitta casalinga per 3-1 contro la Roma), Immobile (rigore che ha deciso Lazio-Udinese 1-0), Nestorovski (rigore che ha portato in vantaggio il Palermo nell'1-1 in casa contro la Sampdoria) e Kalinic (parziale 2-0 della Fiorentina sul Torino).

Si migliorano Bacca (col contestato rigore decisivo in Sassuolo-Milan 0-1) e Borriello (definitivo 2-1 del Cagliari in trasferta a Crotone). New entry settimanali Nainggolan (ha portato la Roma sul 2-0 con una doppietta in casa dell'Inter) e Quagliarella (pareggio al novantesimo per la Sampdoria a Palermo).

PREMIER LEAGUE

+

Diego Costa si conferma primo con la rete del definitivo 3-1 per il Chelsea contro lo Swansea City, deve però guardarsi dagli assalti di Kane (salito al secondo posto con la tripletta che ha portato la sua squadra sul 3-0 in Tottenham-Stoke City 4-0) e Lukaku (rete del definitivo 2-0 in Everton-Sunderland).

Nel resto della classifica si migliorano Deeney (rigore del momentaneo vantaggio dei padroni di casa in Watford-West Ham 1-1), Llorente (parziale 1-1 dello Swansea City in casa del Chelsea), Alli (gol del 4-0 del Tottenham contro lo Stoke City) e McAuley (rete del 2-1 finale per il West Bromwich Albion in casa contro il Bournemouth) .

Nuovi ingressi in top 30 Pedro (2-1 per il Chelsea contro lo Swansea City) e King (rigore del momentaneo 1-0 del Bournemouth contro il WBA). 

LIGA

+

Messi allunga con la ventesima rete in Liga che fissa sul 2-1 la vittoria del Barcellona sul campo dell'Atletico Madrid. Il compagno di squadra Suarez rimane secondo e Cristiano Ronaldo si conferma terzo, ma si avvicina all'uruguagio con le reti del definitivo 1-2 che è costato la sconfitta al Real Madrid in casa del Valencia e del rigore del 2-2 in Villarreal-Real Madrid 2-3. 

In top 10 smuovono le acque anche Iago Aspas (pareggio per gli ospiti in Sporting Gijon-Celta Vigo 1-1), Moreno (3-0 finale in Espanyol-Deportivo La Coruna) e Sergi Enrich (anche per lui 3-0 finale in Eibar-Malaga). 

Nel resto della top 30 si migliora Morata (definitivo 3-2 che completa la rimonta del Real Madrid contro il Villarreal) ed entrano in classifica Carcela-Gonzalez del Granada (parziale 1-1 nella sconfitta 3-1 in casa dell'Athletic Bilbao), Iborra (2-1 finale per il Siviglia nel derby con il Real Betis) e Bale (prima delle tre reti con le quali il Real Madrid è passato da 0-2 a 3-2 contro il Villarreal). 

CHAMPIONS LEAGUE

+

Ricordo le regole particolari per i "gol decisivi" nella fase a eliminazione diretta di Champions League. Sono infatti considerati di "categoria 1" le reti che cambiano la situazione a livello di qualificazione (ovvero che porterebbero al turno successivo la propria squadra che senza quella rete sarebbe invece al momento stata eliminata o costretta a giocare i supplementari, oppure che la porterebbero ai supplementari da una situazione di provvisoria eliminazione) e di conseguenza si calcolano le categorie successive. Rammento inoltre che sottolineati in giallo trovate i calciatori ancora in corsa nella competizione.  

Invariato il podio con Messi del Barcellona seguito da Lewandowski del Bayern Monaco e Cavani del Paris Saint-Germain. 

In classifica si migliora Griezmann (2-0 per l'Atletico Madrid nella vittoria per 4-2 in casa del Bayer Leverkusen) ed entrano Aguero del Manchester City (2-2 e 3-3 nel 5-3 interno contro il Monaco) e Falcao (1-1 e vantaggio del Monaco per 3-2 nella sconfitta contro il Manchester City). 

Appuntamento a martedì per un nuovo aggiornamento delle classifiche marcatori ponderate di Serie A, Premier League e Liga. 


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!