SHARE

Fasce provvisorie sorteggio Champions League 19/20: United fuori, Siviglia quasi

i risultati del weekend aumentano le chance del napoli di partire in seconda fascia


|

Nuovo aggiornamento delle fasce provvisorie di sorteggio della prossima edizione della Champions League dati i risultati dei vari campionato nazionali (QUI le spiegazioni sulla costruzione della tabella).

SITUAZIONE PROVVISORIA DELLE SQUADRE ANCORA IN CORSA IN EUROPA

CHAMPIONS LEAGUE

Matematicamente qualificate alla fase a gruppi di Champions League 2019/20: Barcellona, Liverpool

Provvisoriamente qualificata alla fase a gruppi di Champions League 2019/20: Tottenham

Matematicamente qualificata ai preliminari di Champions League 2019/20: Ajax

EUROPA LEAGUE

Provvisoriamente qualificate alla fase a gruppi di Champions League 2019/20: Eintracht Francoforte, Chelsea

Provvisoriamente escluse dalla Champions League 2019/20: Arsenal, Valencia

Il risultato di questa situazione è che al momento considero l’ipotesi che vede l'Ajax come vincitore della Champions League e l'Arsenal come vincitore dell’Europa League.

FASCE PROVVISORIE

Queste sarebbero le quattro urne a oggi date le premesse e ricordando che le teste di serie sono le vincitrici dei sei campionati nazionali dei paesi con il ranking migliore (nel quinquennio 2013/18: Spagna, Inghilterra, Italia, Germania, Francia e Russia) e le vincitrici della Champions League 2018/19 e dell'Europa League 2018/19 (se già presenti come campioni nazionali sostituite dalle vincenti nell'ordine del campionato della settima e dell'ottava nazione del ranking, in questa stagione rispettivamente Portogallo e Ucraina). In bianco le qualificate direttamente, in azzurrino le 4 squadre con ranking migliore fra le partecipanti ai playoff “campioni nazionali”, in grigio le 2 squadre con ranking migliore fra le partecipanti ai playoff “piazzati” con le altre posizionate in fondo alla tabella, con asterisco le ipotizzate detentrici delle due coppe europee.

+

Vediamo i cambiamenti rispetto alla scorsa settimana fascia per fascia. Questa settimana cambia una sola delle trentadue squadre ma soprattutto nei campionati principali la lotta per gli ultimi posti disponibili si sta facendo infuocata.

PRIMA FASCIA

Lo Zenit San Pietroburgo si aggiunge a Barcellona, Juventus e Paris Saint-Germain nel gruppetto delle squadre già sicure di partire in prima fascia avendo conquistato il proprio campionato nazionale. La prossima settimana il Manchester City potrebbe diventare campione d'Inghilterra se riuscirà a mantenere o a incrementare il punto di vantaggio che lo divide dal Liverpool. I Citizens saranno impegnati sul campo del già salvo Brighton and Hove Albion mentre il Liverpool ospiterà il Wolverhampton, anch'esso senza più niente da chiedere alla Premier League. Vicino al traguardo anche il Bayern Monaco, che in Germania ha 4 punti di vantaggio sul Borussia Dortmund a due giornate dalla fine, mentre sia Ajax che Arsenal sono favorite per arrivare in finale nelle rispettive competizioni europee visti i risultati dell'andata. 

SECONDA FASCIA

Nessuna variazione nella seconda fascia, sulla quale però si possono fare annotazioni interessanti. La prima è relativa alla Premier, dove il Chelsea ha conquistato matematicamente un posto nella prossima Champions League con una giornata d'anticipo e il Manchester United ha visto sfumare ogni residua chance con il pareggio per 1-1 sul campo dell'Huddersfield Town. Il quarto posto inglese ormai difficilmente sfuggirà al Tottenham, visto che ha 3 punti e 8 gol di vantaggio sull'Arsenal (che in caso di qualificazione e di mancata vittoria dell'Europa League entrerebbe in questa fascia) a una partita dalla fine e l'ultima giornata propone Tottenham-Everton e Burnley-Arsenal. Anche in Spagna la terza candidata a un posto in seconda fascia, il Siviglia, vede allontanarsi le chance di qualificazione dopo il pesante 0-3 subito in casa contro il Leganes. Il Getafe ne ha approfittato vincendo 2-0 in casa contro il Girona e ha portato a tre i punti di vantaggio su Siviglia e Valencia a due giornate dalla fine. Poiché il Getafe ha gli scontri diretti a favore con entrambe le rivali, ha bisogno di altri tre punti in due giornate per essere sicuro della qualificazione alla prossima Champions League. La prossima partita non è certo semplice, visto che sarà ospite dei campioni di Spagna del Barcellona, ma nell'ultima ospiterà il Villarreal al momento non ancora salvo ma che potrebbe esserlo dalla prossima settimana. In Italia l'Atalanta ha allungato sulla Roma, adesso distante tre punti dai bergamaschi come il Milan, e con questi tre scenari aumentano le chance del Napoli di conservare la seconda fascia. Inoltre i partenopei possono sperare anche in una vittoria della Europa League da parte del Chelsea, che sposterebbe in prima fascia i Blues liberando un ulteriore posto in seconda fascia. 

TERZA FASCIA

Tutto stabile anche in terza fascia, dove il Tottenham ha tutto l'interesse a sperare in una vittoria del Chelsea in Europa League che permetterebbe agli Hotspurs di salire in seconda fascia.

QUARTA FASCIA

In quarta fascia troviamo l'unica novità di giornata, con il Galatasaray che ha battuto il Besiktas in casa 2-0 agganciando l'Istanbul che non è andato oltre al pari in casa del Sivasspor. Le due squadre sono adesso appaiate in classifica, con il Galatasaray avanti per la differenza reti a due partite dalla fine, con l'ultima giornata che presenta come match clou proprio lo scontro diretto Galatasaray-Istanbul che potrebbe valere lo scudetto. Infine si prospetta una volata a cinque in Germania per il quarto posto, visto che l'Eintracht Francoforte ha perso 6-1 lo scontro diretto fuori casa contro il Bayer Leverkusen facendosi raggiungere a 54 punti dalle "aspirine" (mantenendo comunque un vantaggio per la differenza reti). Dietro di loro ancora in corsa il Borussia Moenchengladbach e il Wolfsburg a 52 e l'Hoffenheim a 51 quando mancano due giornate alla fine della Bundesliga. In caso di raggiungimento del quarto posto il Bayer Leverkusen e il Wolfsburg entrerebbero nella fase a gironi in terza fascia, le altre tre in quarta. 

Chiudiamo con il riepilogo delle squadre matematicamente qualificate ai turni indicati dai colori della tabella (in grassetto le novità rispetto alla scorsa settimana): Paris Saint-Germain, Juventus, Barcellona, Liverpool, Manchester City, Bayern Monaco, Borussia Dortmund, Atletico Madrid, Real Madrid, Napoli, RB Lipsia, Dinamo Zagabria, Chelsea, Benfica, Salisburgo, Copenaghen e Celtic Glasgow.

Appuntamento alla prossima settimana per un nuovo aggiornamento delle fasce provvisorie di sorteggio della prossima edizione della Champions League.  


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!