SHARE

Ranking Uefa aggiornato al 10/3: Roma sconfitta in Francia

LA VITTORIA deL LIONE PERMETTE Ai francesi DI avvicinare leggermente l'italia


|

Nuovo aggiornamento relativo al Ranking Uefa dopo la conclusione di quattro ottavi di finale di Champions League e l'andata degli ottavi di Europa League.

RANKING UEFA AGGIORNATO AL 10 MARZO 2017

Dalla Champions League 2018/19 le squadre delle prime quattro nazioni del ranking (che sono già matematicamente note: Spagna, Germania, Inghilterra e Italia) avranno diritto a quattro squadre qualificate direttamente alla fase a gironi. Per ulteriori spiegazioni sulla modalità di qualificazione delle squadre alla Champions League 2018/19 e all'Europa League 2018/19 sulla base del ranking Uefa del quinquennio 2012/2017 vi rimando QUI.

Nel ranking Uefa quinquennale che trovate nella tabella sottostante, nella colonna "diff." sono inseriti per ogni nazione i punti-coefficiente conquistati questa settimana e nella colonna "squadre" i club ancora in corsa.

+

Settimana di coppe amara per l'Italia (2 sconfitte), ferma al palo a causa delle due sconfitte di Napoli e Roma contro Real Madrid e Olympique Lione. Proprio la vittoria del Lione sui giallorossi permette alla Francia (1 vittoria, 1 sconfitta) di rosicchiare 0,333 punti-coefficiente all'Italia. Sugli scudi invece Spagna e Germania (vincenti in tutte le partite giocate, tre per gli iberici e due per i tedeschi, e capaci di intascare anche 2 punti-partita di bonus a testa per la qualificazione di due loro squadre ai quarti di Champions League). Nota di merito per il Belgio (2 vittorie, 1 sconfitta) che si avvicina all'ottavo posto dell'Ucraina grazie alla vittoria dell'Anderlecht sull'Ajax e al derby fra Genk e Gent

Nella graduatoria annuale guida la Spagna con 16,285, seguita dalla Germania con 13,714, dall'Inghilterra con 12,500 e dalla Francia con 12,083, che supera questa settimana l'Italia fissa a 11,916. 

QUALIFICATE PROVVISORIE PER NAZIONE

Vediamo ora quante squadre per ogni nazione sarebbero qualificate ai quarti di finale dopo le partite di questa settimana (CL: quarti di Champions League; EL: quarti di Europa League; TOT: totale). 

+

Al momento sarebbero otto le nazioni ancora in corsa in almeno una competizione europea. La Champions League sarebbe materia esclusiva delle prime quattro nazioni del ranking, con la Spagna capace di portare ben quattro sue rappresentanti nei quarti di finale. Molto più variegata l'Europa League, nella quale solo il Belgio avrebbe due squadre qualificate ai quarti di finale (Anderlecht e Genk) mentre altre sei nazioni porterebbero al turno successivo un team a testa (fra le quali manca l'Italia e c'è invece la Danimarca, 18esima nel ranking e appesa alle sorti del Copenaghen). A un passo dalla definitiva eliminazione la Russia e il Portogallo, che nella prossima settimana si giocheranno le residue chance di rimanere in corsa in Europa. 

IL RANKING UEFA 2017/18

Come già ricordato in passato la certezza per l'Italia di avere quattro squadre nell'edizione 2018/19 della Champions League, data la sicura presenza fra le prime quattro nazioni del ranking Uefa 2016/17 relativo al quinquennio 2012/17, ci permette di dare uno sguardo con anticipo il ranking Uefa della prossima stagione, nel quale verranno eliminati i punteggi ottenuti nell'annata 2012/13. Questa la situazione del ranking Uefa del quinquennio 2013/18 fino a questo momento:

1 SPAGNA 83,427

2 GERMANIA 60,713

3 INGHILTERRA 57,106

4 ITALIA 56,582

5 FRANCIA 42,582

6 RUSSIA 40,782

7 PORTOGALLO 37,582

La vittoria del Lione sulla Roma permette alla Francia di scendere a 14 punti-coefficiente dall'Italia, un margine che comunque può continuare a farci dormire sonni tranquilli almeno per qualche stagione. 

Appuntamento a venerdi per gli aggiornamenti di tabelle e scenari al termine degli ottavi di finale di Champions League ed Europa League. 


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!