SHARE

Classifica marcatori ponderata Serie A 10/04: Piatek nuovo leader

il centravanti del milan supera quagliarella grazie al gol contro la juventus


|

Nuovo appuntamento con la classifica marcatori ponderata di Serie A che si propone di valutare il peso di un gol a seconda dell’importanza rispetto al risultato nel momento in cui è stato segnato. Chi non fosse a conoscenza del meccanismo di distribuzione dei punteggi per ogni gol segnato può trovare ogni spiegazione QUI.

Per ogni competizione riporto la top 30, nella quale sono segnati in grassetto i giocatori che hanno migliorato il loro coefficiente gol ponderati rispetto all’aggiornamento precedente (e il numero relativo alle categorie dei gol che hanno subito variazioni). A parità di gol ponderati i giocatori sono classificati per numero di gol segnati di “categoria 1”, poi di “categoria 2”, di “categoria 3” e così via. In caso di completo pareggio vengono considerati appaiati in classifica e inseriti in graduatoria in ordine alfabetico.

SERIE A

+

Piatek del Milan conclude la sua rincorsa su Quagliarella della Sampdoria superandolo grazie alla rete che ha portato in vantaggio i rossoneri nella sconfitta per 2-1 sul campo della Juventus. Con questo gol il polacco non solo si porta in vantaggio di 0,75 Gol Ponderati sull'attaccante doriano ma è anche il più prolifico come gol decisivi. Rimane al terzo posto Zapata dell'Atalanta così come rimane fermo al quarto posto Cristiano Ronaldo della Juventus. 

In questo weekend lungo di campionato si sono migliorati anche Caputo (salito al quinto posto con la rete che ha aperto le marcature per l'Empoli nella sconfitta per 3-2 sul campo dell'Udinese), Immobile (rigore dell'1-0 per i padroni di casa in Lazio-Udinese 2-2), Pavoletti (2-1 finale per i sardi in Cagliari-Spal), De Paul (reti dell'1-1 e del 2-2 dei bianconeri in Udinese-Empoli e migliore fra quelli che hanno segnato meno di dieci gol) e Mertens (vantaggio del Napoli nel pareggio interno 1-1 contro il Genoa e penultimo fra i giocatori che hanno segnato almeno dieci gol davanti al solo Ilicic dell'Atalanta).

Entra in graduatoria un trio di giocatori che hanno segnato in questo campionato finora cinque gol tutti decisivi: Ciofani (goleador in Fiorentina-Frosinone 0-1), Dybala (rigore dell'1-1 della Juventus contro il Milan) e Krunic (parziale 2-1 dell'Empoli a Udine).

Fuori classifica da segnalare la salita di Kean della Juventus, che attualmente occupa la 40esima posizione con 4 Gol Ponderati (3 di "categoria 1" e 2 di "categoria 2") e il primo gol decisivo di Lulic della Lazio al quarto tentativo (gli altri segnati quest'anno sono uno a testa di "categoria 2", "categoria 3" e "categoria 4").

Appuntamento a mercoledì prossimo per un nuovo aggiornamento della classifica marcatori ponderata di Serie A. 


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!