SHARE

TABELLA TRASFERIMENTI CALCIOMERCATO - Gabbiadini, Paulinho, Solanke, Fabregas

NUOVO APPUNTAMENTO CON IL TABELLONE DEL MERCATO INVERNALE 2019 DI SERIE A E CHAMPIONS LEAGUE


|

Nuovo appuntamento di questa sessione di mercato con il tabellone del calciomercato invernale di Serie A e Champions League costruito tenendo in considerazione costo del cartellino, stipendi e ammortamenti di ogni calciatore.

Per maggiori dettagli sulla costruzione delle tabelle rimando alla Guida al Tabellone del Calciomercatogià pubblicata in passato.

SERIE A – MERCATO INVERNALE 2019

Il tabellone riepilogativo relativo ai costi/ricavi delle operazioni di mercato per quanto riguarda i cartellini, i costi totali e il peso sul bilancio annuale si presenta così (ricordo che Atalanta, Genoa, Fiorentina, Sampdoria, Sassuolo, Spal e Torino hanno bilancio su anno solare, le altre su stagione sportiva): 

+

Non variano i primi due posti rispetto alla scorsa settimana, con il Milan che guida il gruppo delle squadre che più hanno impattato sul proprio bilancio con l'affare Paquetà e il Sassuolo secondo a causa dell'impatto del mercato estivo sul proprio bilancio su anno solare. A chiudere il podio troviamo il Genoa, che ha ufficializzato l'arrivo di Jandrei e ha preso Pezzella in prestito, con subito dietro  la Sampdoria che ha investito nell'acquisto di Gabbiadini 3 milioni in prestito e 9 di obbligo di riscatto nel corso della sessione estiva. 

Ancora in fase di studio il mercato invernale delle big, mentre alcune altre squadre di medio-bassa classifica si sono mosse. Fra queste il Cagliari, che dopo il riscatto di Bradaric ha acquistato Birsa dal Chievo per 2,5 milioni vendendo Dessena al Brescia per 600 mila euro. Sono state molto attive anche il Frosinone (in entrata Valzania, in uscita Soddimo e Perica) e la Spal che ha sfoltito la propria rosa con le partenze dei due portieri Milinkovic-Savic e Thiam e del centrocampista Vitale

Questo il tabellone completo delle contrattazioni di Serie A (con sfondo bianco le variazioni rispetto alla scorsa settimana):    

+

CHAMPIONS LEAGUE

Partiamo come di consueto con il tabellone riepilogativo relativo ai costi/ricavi delle operazioni di mercato per quanto riguarda i cartellini, i costi totali e il peso sul bilancio annuale (tutte hanno bilancio su stagione sportiva). Ricordo che oltre alle partecipanti alla Champions League dei tre principali campionati (Premier League, Liga e Bundesliga), fanno parte di questa tabella anche il Paris Saint-Germain e, nonostante la mancata partecipazione alla Champions League, le "guest star" d'eccezione Arsenal e Chelsea.

+

Il Real Madrid, che grazie alla plusvalenza realizzata con la cessione di Cristiano Ronaldo ha concluso in ampio attivo il mercato estivo, ha investito 17,3 milioni per strappare la giovane promessa Brahim Diaz al Manchester City, che di riflesso ha così incamerato un'ottima plusvalenza. Le uniche altre due squadre ad avere un bilancio al momento negativo sono lo Schalke 04, a causa del suo bilancio su anno solare, e il Bayern Monaco (il cui acquisto di Pavard però al momento non viene considerato e lo sarà solamente nella sessione estiva, a meno che non venga specificato che il suo passaggio nelle fila del Bayern sia avvenuto in questo mercato invernale, e non prenotato per luglio, e che sia allo Stoccarda fino a giugno solamente in prestito).

Con Atletico Madrid, Manchester United e Arsenal ancora ferme, tutte le altre si stanno impegnando a fare cassa. Chi poco come il Paris Saint-Germain, che risparmierà per sei mesi lo stipendio di Weah ceduto in prestito, e chi un po' di più. Il Chelsea ha più che compensato l'impatto a bilancio dell'acquisto di Pulisic con la plusvalenza incamerata per la cessione di Fabregas. Il Tottenham e il Barcellona hanno ceduto rispettivamente Dembele e Paulinho in Cina. Il Liverpool ha abbassato il passivo delle spese estive con la cessione di Solanke a titolo definitivo (21,2 milioni, tutti plusvalenza) e di Clyne in prestito.

Questo il tabellone completo delle contrattazioni di Serie A (con sfondo bianco le variazioni rispetto alla scorsa settimana):      

+

Appuntamento a venerdì prossimo con un nuovo aggiornamento del tabellone del calciomercato di Serie A e Champions League.   

Primo appuntamento di questa sessione di mercato con il tabellone del calciomercato invernale di Serie A e Champions League costruito tenendo in considerazione costo del cartellino, stipendi e ammortamenti di ogni calciatore.

Per maggiori dettagli sulla costruzione delle tabelle rimando alla Guida al Tabellone del Calciomercatogià pubblicata in passato.

SERIE A – MERCATO INVERNALE 2019

Il tabellone riepilogativo relativo ai costi/ricavi delle operazioni di mercato per quanto riguarda i cartellini, i costi totali e il peso sul bilancio annuale si presenta così (ricordo che Atalanta, Genoa, Fiorentina, Sampdoria, Sassuolo, Spal e Torino hanno bilancio su anno solare, le altre su stagione sportiva): 

+

Non variano i primi due posti rispetto alla scorsa settimana, con il Milan che guida il gruppo delle squadre che più hanno impattato sul proprio bilancio con l'affare Paquetà e il Sassuolo secondo a causa dell'impatto del mercato estivo sul proprio bilancio su anno solare. A chiudere il podio troviamo il Genoa, che ha ufficializzato l'arrivo di Jandrei e ha preso Pezzella in prestito, con subito dietro  la Sampdoria che ha investito nell'acquisto di Gabbiadini 3 milioni in prestito e 9 di obbligo di riscatto nel corso della sessione estiva. 

Ancora in fase di studio il mercato invernale delle big, mentre alcune altre squadre di medio-bassa classifica si sono mosse. Fra queste il Cagliari, che dopo il riscatto di Bradaric ha acquistato Birsa dal Chievo per 2,5 milioni vendendo Dessena al Brescia per 600 mila euro. Sono state molto attive anche il Frosinone (in entrata Valzania, in uscita Soddimo e Perica) e la Spal che ha sfoltito la propria rosa con le partenze dei due portieri Milinkovic-Savic e Thiam e del centrocampista Vitale

Questo il tabellone completo delle contrattazioni di Serie A (con sfondo bianco le variazioni rispetto alla scorsa settimana):    

+

CHAMPIONS LEAGUE

Partiamo come di consueto con il tabellone riepilogativo relativo ai costi/ricavi delle operazioni di mercato per quanto riguarda i cartellini, i costi totali e il peso sul bilancio annuale (tutte hanno bilancio su stagione sportiva). Ricordo che oltre alle partecipanti alla Champions League dei tre principali campionati (Premier League, Liga e Bundesliga), fanno parte di questa tabella anche il Paris Saint-Germain e, nonostante la mancata partecipazione alla Champions League, le "guest star" d'eccezione Arsenal e Chelsea.

+

Il Real Madrid, che grazie alla plusvalenza realizzata con la cessione di Cristiano Ronaldo ha concluso in ampio attivo il mercato estivo, ha investito 17,3 milioni per strappare la giovane promessa Brahim Diaz al Manchester City, che di riflesso ha così incamerato un'ottima plusvalenza. Le uniche altre due squadre ad avere un bilancio al momento negativo sono lo Schalke 04, a causa del suo bilancio su anno solare, e il Bayern Monaco (il cui acquisto di Pavard però al momento non viene considerato e lo sarà solamente nella sessione estiva, a meno che non venga specificato che il suo passaggio nelle fila del Bayern sia avvenuto in questo mercato invernale, e non prenotato per luglio, e che sia allo Stoccarda fino a giugno solamente in prestito).

Con Atletico Madrid, Manchester United e Arsenal ancora ferme, tutte le altre si stanno impegnando a fare cassa. Chi poco come il Paris Saint-Germain, che risparmierà per sei mesi lo stipendio di Weah ceduto in prestito, e chi un po' di più. Il Chelsea ha più che compensato l'impatto a bilancio dell'acquisto di Pulisic con la plusvalenza incamerata per la cessione di Fabregas. Il Tottenham e il Barcellona hanno ceduto rispettivamente Dembele e Paulinho in Cina. Il Liverpool ha abbassato il passivo delle spese estive con la cessione di Solanke a titolo definitivo (21,2 milioni, tutti plusvalenza) e di Clyne in prestito.

Questo il tabellone completo delle contrattazioni di Serie A (con sfondo bianco le variazioni rispetto alla scorsa settimana):      

+

Appuntamento a venerdì prossimo con un nuovo aggiornamento del tabellone del calciomercato di Serie A e Champions League.   

Condividi con i tuoi amici!