SHARE

Classifiche marcatori ponderate 13/04: Lukaku in vetta alla Premier

belotti AUMENTA IL VANTAGGIO SUGLI IMMEDIATI INSEGUITORI


|

Nuovo appuntamento con la classifica marcatori ponderata di Serie A, Premier LeagueLiga e Champions League che si propone di valutare il peso di un gol a seconda dell’importanza rispetto al risultato nel momento in cui è stato segnato. Chi non fosse a conoscenza del meccanismo di distribuzione dei punteggi per ogni gol segnato può trovare ogni spiegazione QUI.

Per ogni competizione riporto la top 30, nella quale sono segnati in grassetto i giocatori che hanno migliorato il loro coefficiente gol ponderati nell'ultima giornata (e il numero relativo alle categorie dei gol che hanno subito variazioni). A parità di gol ponderati i giocatori sono classificati per numero di gol segnati di “categoria 1”, poi di “categoria 2”, di “categoria 3” e così via. In caso di completo pareggio vengono considerati appaiati in classifica e inseriti in graduatoria in ordine alfabetico.

SERIE A

+

Belotti allunga ancora al comando con la rete che ha permesso al Torino di passare in vantaggio 2-1 nella partita vinta 3-2 a Cagliari. Dietro di lui non molla però Dzeko, autore del definitivo 3-0 per la Roma a Bologna. Torna sul podio Higuain con la doppietta da 1,5 Gol Ponderati che ha deciso Juventus-Chievo 2-0. 

Numerosi i goleador di giornata. Nella top 10 si migliorano Bacca (gol del 3-0 in Milan-Palermo 4-0) e Borriello (rigore del parziale 1-0 per il Cagliari contro il Torino). Nel resto della classifica sono andati in rete Insigne (seconda e terza rete in Lazio-Napoli 0-3), Falcinelli (ha portato in vantaggio il Crotone 2-0 nel successo per 2-1 sull'Inter), Zapata (segnatura del 2-0 in Udinese-Genoa 3-0), Suso (prima delle quattro reti del Milan con il Palermo), Salah (2-0 della Roma a Bologna) e Callejon (vantaggio del Napoli in casa della Lazio).

New entry settimanale Ljajic del Torino (parziale 1-1 a Cagliari). 

PREMIER LEAGUE

+

Lukaku balza al comando in Premier League grazie alle reti del 2-2 e del definitivo 4-2 per i padroni di casa in Everton-Leicester City. Al secondo posto sale Aguero del Manchester City con i gol del parziale 1-1 nella sconfitta per 2-1 sul campo del Chelsea nel turno infrasettimanale e del 2-0 nella vittoria interna per 3-1 contro l'Hull City. Scivola al terzo posto Diego Costa del Chelsea. 

Nei primi dieci troviamo quattro marcatori della settimana: Ibrahimovic (rigore che ha permesso a tempo scaduto al Manchester United di pareggiare 1-1 in casa contro l'Everton e marcatura dell'1-0 nel successo per 3-0 fuori casa contro il Sunderland), King del Bournemouth (definitivo 2-2 in casa del Liverpool e rete dell'1-2 nella sconfitta interna per 3-1 contro il Chelsea), Alli (ha aperto le marcature in Tottenham-Watford 4-0) e Benteke (vantaggio esterno del Crystal Palace nel match perso 3-1 contro il Southampton).

Si migliorano Hazard (doppietta da 2 Gol Ponderati contro il Manchester City, con reti dell'1-0 e del definitivo 2-1, e del 2-0 in Bournemouth-Chelsea 1-3), Deeney (2-0 finale in Watford-West Bromwich Albion), Walcott (seconda rete dell'Arsenal nel 3-0 casalingo contro il West Ham United), Firmino (gol vittoria in Stoke City-Liverpool 1-2), Giroud (3-0 finale in Arsenal-West Ham), Son Heung Min (rete del 2-1 in Swansea City-Tottenham 1-3 e terza e quarta marcatura in Tottenham-Watford 4-0) e Negredo del Middlesbourgh (gol dell'1-0 nella sconfitta per 4-2 in casa dell'Hull City).

Fanno il loro ingresso in top 30 Slimani (ha aperto le marcature in Leicester City-Sunderland 2-0 e ha siglato il parziale 1-1 in Everton-Leicester City 4-2), Coutinho del Liverpool (parziale 1-1 nel 2-2 con il Bournemouth e gol dell'1-1 contro lo Stoke City) e Vardy (definitivo 2-0 in Leicester City-Sunderland). 

LIGA

+

Continua la lotta fra i due fuoriclasse del Barcellona Messi e Suarez. In Barcellona-Siviglia 3-0 l'uruguagio ha segnato la prima rete, l'argentino le altre due. Chiude il podio Cristiano Ronaldo del Real Madrid. 

Anche la Liga, come la Premier, la settimana scorsa ha ospitato un turno infrasettimanale quindi sono molte le novità rispetto all'ultimo aggiornamento. Fra i primi dieci avanzano nel punteggio Iago Aspas del Celta Vigo (rigore del 2-2 nella sconfitta per 3-2 sul campo del Valencia), Griezmann dell'Atletico Madrid (1-1 finale nel derby con il Real), Aduriz (doppietta che ha deciso Athletic Bilbao-Espanyol 2-0), Sergio Leon (doppietta che ha permesso all'Osasuna di vincere in casa in rimonta contro il Leganes 2-1) e Piatti (in rete in Espanyol-Alaves 1-0). 

Nel resto della top 30 in rete Pedro Leon dell'Eibar (definitivo 2-0 in casa del Celta Vigo), Morata (2-0, 3-0 e 4-2 finale del Real Madrid in casa del Leganes), Boateng del Las Palmas (2-0 nel 4-1 fra le mura amiche sul Real Betis) e Ben Yedder del Siviglia (definitivo 4-2 in casa contro il Deportivo La Coruna).

New entry settimanali Munir del Valencia (marcatura del 2-1 contro il Celta Vigo) e Sarabia (gol del 2-1 del Siviglia contro il Deportivo La Coruna). 

CHAMPIONS LEAGUE

+

Ricordo che per quanto riguarda la Champions League la categoria dei gol viene valutata nell'ottica del doppio confronto e che in giallo sono evidenziati i calciatori ancora in corsa nella competizione. 

Invariato il podio, con primo Messi del Barcellona, secondo Lewandowski del Bayern Monaco e terzo Cavani del Paris Saint-Germain.

Avanzano in classifica Griezmann (goleador su rigore in Atletico Madrid-Leicester City 1-0) e Cristiano Ronaldo (doppietta da 1,5 Gol Ponderati che ha permesso al Real Madrid di vincere 2-1 in rimonta in trasferta contro il Bayern Monaco).

Nuovi ingressi in top 30 Kagawa del Borussia Dortmund (rete del finale 2-3 nella sconfitta casalinga contro il Monaco) e Mbappe del Monaco (gol dell'1-0 e del 3-1 contro il Borussia Dortmund).

Appuntamento a giovedì prossimo per un nuovo aggiornamento delle classifiche marcatori ponderate di Serie A, Premier League, Liga e Champions League. 


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!