SHARE

Classifiche marcatori ponderate 14/02: Higuain prende il comando

dzeko e belotti lo tallonano da vicino. in premier e liga sempre primi diego costa e suarez


|

Nuovo appuntamento con la classifica marcatori ponderata di Serie A e Liga (la Premier League nel weekend ha lasciato spazio alla Coppa d'Inghilterra) che si propone di valutare il peso di un gol a seconda dell’importanza rispetto al risultato nel momento in cui è stato segnato. Chi non fosse a conoscenza del meccanismo di distribuzione dei punteggi per ogni gol segnato può trovare ogni spiegazione QUI.

Per ogni competizione riporto la top 30, nella quale sono segnati in grassetto i giocatori che hanno migliorato il loro coefficiente gol ponderati nell'ultima giornata (e il numero relativo alle categorie dei gol che hanno subito variazioni). A parità di gol ponderati i giocatori sono classificati per numero di gol segnati di “categoria 1”, poi di “categoria 2”, di “categoria 3” e così via. In caso di completo pareggio vengono considerati appaiati in classifica e inseriti in graduatoria in ordine alfabetico.

SERIE A

+

Con la doppietta che ha deciso Cagliari-Juventus 0-2 Higuain ha preso il comando della classifica marcatori ponderata di Serie A scalzando Belotti che, nonostante la doppietta da 0,313 Gol Ponderati realizzata in Torino-Pescara 5-3 (reti del 3-0 e del 5-0), scende al terzo posto superato anche da Dzeko autore del definitivo 2-0 per i giallorossi in Crotone-Roma. 

Muriel della Sampdoria continua la sua annata perfetta con il nono gol decisivo su nove che lo porta in quinta posizione (realizzazione dell'1-1 in Sampdoria-Bologna 3-1). Guadagna una posizione Bernardeschi con il rigore del definitivo 3-0 in Fiorentina-Udinese. 

Si migliorano Iago Falque (marcatura dell'1-0 in Torino-Pescara), Suso del Milan (1-1 finale in casa della Lazio), Gomez (segnatura del 2-0 per gli ospiti in Palermo-Atalanta 1-3) e Ljajic (gol del 4-0 in Torino-Pescara).

New entry settimanali Dzemaili (rete dell'1-0 per il Bologna nella sconfitta contro la Sampdoria) e Matri (gol del vantaggio del Sassuolo nella partita persa in casa 3-1 contro il Chievo). 

PREMIER LEAGUE

+

Pochi miglioramenti in Premier League con Diego Costa del Chelsea che rimane primo seguito da Lukaku dell'Everton al secondo posto. Terzo sale Sanchez dell'Arsenal con la doppietta che ha permesso alla sua squadra di battere 2-0 l'Hull City.

Entra nei primi dieci Mané del Liverpool con la doppietta che ha deciso Liverpool-Tottenham. New entry nella top 30 invece Allen (goleador in Stoke City-Crystal Palace 1-0), Mata (prima delle due reti con le quali il Manchester United ha battuto il Watford) e McAuley del West Bromwich Albion (definitivo 2-2 in pieno recupero in casa del West Ham). 

LIGA

+

Suarez si mantiene primo grazie a primo e sesto gol in Alaves-Barcellona 0-6. Il compagno di squadra Messi è sempre secondo (suo il 3-0). Sul terzo gradino del podio sale Cristiano Ronaldo con la rete dell'1-0 nella vittoria per 3-1 sull'Osasuna. 

Nei primi dieci sono andati in rete anche Aduriz (2-1 finale contro il Deportivo La Coruna), Griezmann dell'Atletico Madrid (3-2 definitivo contro il Celta Vigo) e Sergi Enrich (secondo gol in Eibar-Granada 4-0). 

Miglioramenti per Sergio Leon dell'Osasuna (parziale 1-1 contro il Real Madrid), Carrasco (marcatura del 2-2 contro il Celta Vigo) e Pedro Leon (4-0 che ha chiuso Eibar-Granada), mentre entrano in classifica Vela (gol dell'1-0 per gli ospiti in Espanyol-Real Sociedad 1-2) e Bruno del Villarreal (rigore dell'1-1 casalingo contro il Malaga). 

Appuntamento a martedì con un nuovo aggiornamento della classifica marcatori ponderata di Serie A, Premier League e Liga. 


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!