SHARE

Fasce provvisorie sorteggio Champions League 19/20: l'ingresso del Siviglia alza il livello della competizione

IL SIVIGLIA IN SECONDA FASCIA AL POSTO DEL GETAFE SPINGE IN BASSO IL TOTTENHAM


|

Nuovo aggiornamento delle fasce provvisorie di sorteggio della prossima edizione della Champions League dati i risultati dei vari campionato nazionali (QUI le spiegazioni sulla costruzione della tabella).

SITUAZIONE PROVVISORIA DELLE SQUADRE ANCORA IN CORSA IN EUROPA

CHAMPIONS LEAGUE

Matematicamente qualificate alla fase a gruppi di Champions League 2019/20: Juventus, Barcellona, Liverpool, Manchester City

Provvisoriamente qualificata alla fase a gruppi di Champions League 2019/20: Tottenham

Provvisoriamente qualificate ai preliminari di Champions League 2019/20: Ajax, Porto

Provvisoriamente esclusa dalla Champions League 2019/20: Manchester United

EUROPA LEAGUE

Provvisoriamente qualificate alla fase a gruppi di Champions League 2019/20: Napoli, Benfica, Eintracht Francoforte, Arsenal

Provvisoriamente qualificate ai turni preliminari di Champions League 2019/20: Slavia Praga

Provvisoriamente escluse dalla Champions League 2019/20: Chelsea, Valencia, Villarreal

Il risultato di questa situazione è che al momento considero l’ipotesi che vede il Manchester United come vincitore della Champions League e il Villarreal come vincitore dell’Europa League (non è stato scelto il Chelsea in quanto sarebbe la sesta inglese in Champions League e toglierebbe per questo il posto all'Arsenal).

FASCE PROVVISORIE

Queste sarebbero le quattro urne a oggi date le premesse e ricordando che le teste di serie sono le vincitrici dei sei campionati nazionali dei paesi con il ranking migliore (nel quinquennio 2013/18: Spagna, Inghilterra, Italia, Germania, Francia e Russia) e le vincitrici della Champions League 2018/19 e dell'Europa League 2018/19 (se già presenti come campioni nazionali sostituite dalle vincenti nell'ordine del campionato della settima e dell'ottava nazione del ranking, in questa stagione rispettivamente Portogallo e Ucraina). In bianco le qualificate direttamente, in azzurrino le 4 squadre con ranking migliore fra le partecipanti ai playoff “campioni nazionali”, in grigio le 2 squadre con ranking migliore fra le partecipanti ai playoff “piazzati” con le altre posizionate in fondo alla tabella, con asterisco le ipotizzate detentrici delle due coppe europee.

+

Vediamo i cambiamenti rispetto alla scorsa settimana fascia per fascia.

PRIMA FASCIA

Nessuna novità in prima fascia, dove però nessuna delle otto squadre è ancora sicura del posto non essendoci ancora matematicamente dei campioni nazionali.

SECONDA FASCIA

Due importanti novità invece in seconda fascia. Il Siviglia, settimo nel ranking Uefa, approfitta del 2-2 del Getafe in casa del Real Valladolid per balzare al quarto posto grazie al successo interno per 3-2 contro il Real Betis. A sei giornate dalla fine il Siviglia ha un punto di vantaggio sul Getafe e tre sul Valencia. Entra in seconda fascia anche l'Arsenal, vittorioso 1-0 in trasferta contro il Watford, che scalza il Chelsea battuto 2-0 in casa del Liverpool. Dal terzo posto in giù la classifica della Premier a quattro giornate dalla fine vede il Tottenham a 67, Arsenal e Chelsea a 66 (con l'Arsenal avanti per una migliore differenza reti, +26 a +21) e Manchester United 64. Tutte le squadre coinvolte nella volata Champions meno il Chelsea devono recuperare una partita. Oltre al Chelsea esce dalla seconda fascia a seguito di questi due ingressi lo Shakhtar Donetsk, mentre il Napoli scende all'ultimo posto della fascia e con questo scenario, se non dovesse riuscire a conquistare almeno un punto contro l'Arsenal nel ritorno dei quarti di Europa League, dovrebbe sperare che la Roma non si qualifichi per la prossima Champions League se no sarebbe a rischio terza fascia.  

TERZA FASCIA

Lo Shakhtar Donetsk come detto scende in terza, facendo scalare in basso anche il Tottenham che così si allontana dalla possibilità di agguantare la seconda fascia. Con il pareggio contro la Juventus nell'andata dei quarti di Champions League l'Ajax ha guadagnato il punto che le serviva per superare nel ranking Uefa la Dinamo Kiev, mentre scompare il Krasnodar per l'ennesimo ribaltone nel campionato russo come vedremo nel prossimo paragrafo. 

QUARTA FASCIA

L'unico cambiamento in quarta fascia è l'uscita di scena del Getafe sostituito dalla Lokomotiv Mosca. Nel combattutissimo campionato russo, infatti, la Lokomotiv ha vinto in trasferta 3-1 contro l'Akhmat Grozny riagganciando il Krasnodar che ha pareggiato 1-1 sul campo della Dinamo Mosca e superandolo in virtù dei gol segnati in trasferta negli scontri diretti. Scende al quarto posto, a due punti da Lokomotiv e Krasnodar, il CSKA Mosca battuto a sorpresa 3-2 in casa dal Gazovik Orenburg. 

Chiudiamo con il riepilogo delle squadre matematicamente qualificate (in grassetto le novità rispetto alla scorsa settimana): Paris Saint-Germain, Juventus, Barcellona, Liverpool, Manchester City e Bayern Monaco

Appuntamento alla prossima settimana per un nuovo aggiornamento delle fasce provvisorie di sorteggio della prossima edizione della Champions League.  


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!