SHARE

Classifiche marcatori ponderate 18/05: i trionfi di Higuain, Suarez e Vardy

ALL'INTERNO GLI ALBI D'ORO DELLE PASSATE EDIZIONI AGGIORNATE CON I NUOVI VINCITORI


|

Ultimo appuntamento con la classifica marcatori ponderata di Serie A, Premier League e Liga in attesa dell'epilogo della Champions League che si propone di valutare il peso di un gol a seconda dell’importanza rispetto al risultato nel momento in cui è stato segnato. Chi non fosse a conoscenza del meccanismo di distribuzione dei punteggi per ogni gol segnato può trovare ogni spiegazione QUI.

Per ogni competizione riporto la top 30, nella quale sono segnati in grassetto i giocatori che hanno migliorato il loro coefficiente gol ponderati rispetto all’aggiornamento precedente (e il numero relativo alle categorie dei gol che hanno subito variazioni). A parità di gol ponderati i giocatori sono classificati per numero di gol segnati di “categoria 1”, poi di “categoria 2”, di “categoria 3” e così via. In caso di completo pareggio vengono considerati appaiati in classifica e inseriti in graduatoria in ordine alfabetico.

SERIE A

+
Higuain chiude in bellezza una stagione per lui leggendaria con una tripletta da 0,825 Gol Ponderati nel 4-0 del Napoli sul Frosinone (sue le ultime tre reti) che gli permette nella classifica marcatori reale di battere lo storico record di Nordahl e nella ponderata di raggiungere quota 26,875, ben oltre il record precedente (calcolato dalla stagione 2004/05) che fino a ora era condiviso da Toni e Di Natale. In rete questa settimana anche il secondo, Bacca del Milan (definitivo 1-3 in casa con la Roma) e Dybala della Juventus, che ha superato al terzo posto il connazionale Icardi sul filo di lana con una doppietta da 0,75 Gol Ponderati nel 5-0 contro la Sampdoria (reti del 2-0 e del 3-0).

Maccarone conserva il quinto posto con la marcatura dell'1-0 in Empoli-Torino 2-1, Pavoletti raggiunge il sesto posto con il gol del momentaneo pareggio per i padroni di casa in Genoa-Atalanta 1-2 e Salah entra in extremis in top 10 con il gol che ha aperto le danze per i giallorossi in Milan-Roma 1-3. 

Poche altre variazioni nei primi trenta con Gilardino autore del 3-1 per i rosanero in Palermo-Verona 3-2 ed El Shaarawy autore della rete del 2-0 della Roma contro il Milan. Appare in classifica all'ultima giornata chiudendo al 22esimo posto Vazquez del Palermo, con il gol del parziale 1-0 contro il Verona. Di seguito l'albo d'oro relativo alla classifica marcatori ponderata di Serie A dal 2004/05 a oggi:

2004/05 Lucarelli 21

2005/06 Toni 24,5

2006/07 Totti 20,64

2007/08 Borriello 16,5

2008/09 Di Vaio 19

2009/10 Di Natale 24,5

2010/11 Cavani 19,875

2011/12 Milito 21,75

2012/13 Cavani 21,5

2013/14 Immobile 19,75

2014/15 Toni 18,25

PREMIER LEAGUE

+

Ultima giornata ininfluente per il podio in Premier League. Si laurea così capocannoniere ponderato Vardy del Leicester City, al secondo posto Kane del Tottenham e al terzo Aguero del Manchester City.

In Top 10 Giroud conclude al quinto posto un campionato in crescendo con una tripletta da 1,75 Gol Ponderati in Arsenal-Aston Villa 4-0 (sue le prime tre reti), mentre fanno il loro ingresso nei primi Deeney del Watford (chiude su rigore sul 2-2 la partita casalinga contro il Sunderland) e A. Ayew dello Swansea City (1-1 finale in casa contro il Manchester City).

Ben otto i calciatori che hanno migliorato il loro score fra i primi trenta: Martial (con una doppietta da 2 Gol Ponderati che avevano permesso l'illusoria rimonta dei Red Devils nel recupero della scorsa settimana West Ham-Manchester United 3-2), Rondon del West Bromwich Albion (gol dell'1-0 nell'1-1 interno contro il Liverpool), Mitrovic (rete del 2-0 in Newcastle United-Tottenham 5-1), il nostro Pellé che chiude ventunesimo (marcatura del 2-0 in Southampton-Crystal Palace 4-1), Antonio (gol del vantaggio per gli ospiti in Stoke City-West Ham 2-1), Benteke (rete dell'1-1 per i padroni di casa nel recupero Liverpool-Chelsea), Mané (ha aperto le marcature per il Southampton nel 4-1 contro il Crystal Palace) e Wijnaldum (gol dell'1-0 e del 3-1 in Newcastle-Tottenham). 

Unica new entry dell'ultima giornata Rooney del Manchester United, autore del gol dell'1-0 nella vittoria per 3-1 sul Bournemouth.

Terza edizione per la classifica marcatori ponderata di Premier League, il cui albo d'oro aggiornato è il seguente:

2013/14 Suarez 16

2014/15 Aguero 18,375

2015/16 Vardy 19,5

LIGA

+

Esattamente come Higuain, Suarez festeggia la vittoria nella classifica marcatori ponderata della Liga con una tripletta (la sua da 1,75 Gol Ponderati avendo riempito il tabellino di Granada-Barcellona 0-3). Al secondo posto si piazza il bicampione uscente Cristiano Ronaldo che chiude con una doppietta da 1,5 Gol Ponderati in Deportivo La Coruna-Real Madrid 0-2. Terzo Messi del Barcellona.

Chiudono segnando in top 10 anche Griezmann (2-0 finale dell'Atletico Madrid in casa contro il Celta Vigo), Borja Baston dell'Eibar (rete su rigore che ha accorciato le distanze sul 2-1 in Espanyol-Eibar 4-2) e la new entry nei primi dieci Aduriz (con una doppietta ha portato sul 2-0 l'Athletic Bilbao nel 3-1 casalingo sul Siviglia).

Lasciano il segno nell'ultima giornata in top 30 anche Torres (gol del vantaggio dell'Atletico Madrid sul Celta Vigo), Charles (reti del 2-1 e del definitivo 4-1 del Malaga contro il Las Palmas), Willian José (illusorio 1-1 del Las Palmas contro il Malaga), Jozabed (gol del 2-0 in Rayo Vallecano-Levante 3-1), Sergi Enrich (definitivo 2-4 per l'Eibar sconfitto sul campo dell'Espanyol) e il nuovo ingresso in classifica Cop (che ha aperto le marcature in Malaga-Las Palmas).

Anche per la Liga è la terza edizione della classifica marcatori ponderata, ecco l'albo d'oro aggiornato:

2013/14 Cristiano Ronaldo 24.125

2014/15 Cristiano Ronaldo 27,976

2015/16 Suarez 20,438


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!