SHARE

Fasce provvisorie sorteggio Champions League 19/20: quasi tutto è definito

quattro situazioni da definire: i campionati italiano e russo e le due finali di coppa


|

Nuovo aggiornamento delle fasce provvisorie di sorteggio della prossima edizione della Champions League dati i risultati dei vari campionato nazionali (QUI le spiegazioni sulla costruzione della tabella).

SITUAZIONE PROVVISORIA DELLE SQUADRE ANCORA IN CORSA IN EUROPA

CHAMPIONS LEAGUE

Matematicamente qualificate alla fase a gruppi di Champions League 2019/20: Liverpool e Tottenham

EUROPA LEAGUE

Matematicamente qualificata alla fase a gruppi di Champions League 2019/20: Chelsea

Matematicamente esclusa dalla Champions League 2019/20: Arsenal

Il risultato di questa situazione è che al momento considero l’ipotesi che vede il Liverpool come vincitore della Champions League, perché ha un ranking migliore del Tottenham, e l'Arsenal come vincitore dell’Europa League.

FASCE PROVVISORIE

Queste sarebbero le quattro urne a oggi date le premesse e ricordando che le teste di serie sono le vincitrici dei sei campionati nazionali dei paesi con il ranking migliore (nel quinquennio 2013/18: Spagna, Inghilterra, Italia, Germania, Francia e Russia) e le vincitrici della Champions League 2018/19 e dell'Europa League 2018/19 (se già presenti come campioni nazionali sostituite dalle vincenti nell'ordine del campionato della settima e dell'ottava nazione del ranking, in questa stagione rispettivamente Portogallo e Ucraina). In bianco le qualificate direttamente, in azzurrino le 4 squadre con ranking migliore fra le partecipanti ai playoff “campioni nazionali”, in grigio le 2 squadre con ranking migliore fra le partecipanti ai playoff “piazzati” con le altre posizionate in fondo alla tabella, con asterisco le ipotizzate detentrici delle due coppe europee.

+

Nel weekend si sono conclusi o hanno espresso i loro esiti definitivi quasi tutti i campionati. Vediamo cosa è cambiato e cosa invece è stato ufficialmente confermato nelle quattro fasce.

PRIMA FASCIA

Il Bayern Monaco ha vinto la Bundesliga avendo battuto 5-1 l'Eintracht Francoforte e si è andato così ad aggiungere alle altre cinque campioni nazionali. Insieme a loro nella prima fascia ci saranno le due vincitrici delle coppe europee visto che nessuna delle quattro ha vinto il proprio campionato nazionale, ovvero la Premier League. 

SECONDA FASCIA

Confermata la seconda posizione del Porto in Portogallo, che giocherà quindi i preliminari dei piazzati. Secondo anche il Borussia Dortmund in Germania e vincitore del campionato ucraino lo Shakhtar Donetsk. Se il Tottenham dovesse vincere la Champions League, il Liverpool entrerebbe in seconda fascia fra il Porto e il Chelsea. Se i Blues dovessero trionfare in Europa League l'Ajax salirebbe in seconda fascia. Se la Roma riuscisse a qualificarsi alla Champions League (improbabile ma non ancora matematicamente impossibile) entrerebbe in questa fascia subito davanti al Napoli

TERZA FASCIA

Rispetto a qualche settimana fa la qualità della terza fascia si è alzata. Il Valencia ha definitivamente conquistato il quarto posto in Liga battendo il Real Valladolid 2-0 in trasferta nell'ultima giornata. Il Bayer Leverkusen ha agganciato in volata il quarto posto in Bundesliga battendo l'Hertha a Berlino 5-1 e approfittando della sconfitta casalinga 0-2 del Borussia Moenchengladbach contro il Borussia Dortmund. Se il Chelsea dovesse vincere l'Europa League entrerebbe in questa fascia, subito sopra il Bayer Leverkusen, la terza del campionato francese ovvero l'Olympique Lione, che sarebbe qualificata direttamente alla fase a gruppi senza passare per i preliminari dei piazzati. In questa fascia, subito davanti all'Inter, entrerebbe anche il Krasnodar se riuscisse nell'ultima giornata a superare nella volata per il secondo posto del campionato russo la Lokomotiv Mosca. Al momento le due squadre sono appaiate, con la seconda avvantaggiata dai gol segnati in trasferta negli scontri diretti. Nell'ultima giornata il Lokomotiv ospita l'Ufa, già sicuro di disputare i playout, mentre il Krasnodar gioca in casa contro il Rubin Kazan già salvo. Nel caso di contemporanea vittoria del Chelsea in Europa League e secondo posto del Krasnodar, l'Inter non rischierebbe di scendere in quarta fascia perché sfrutterebbe la promozione dell'Ajax in seconda fascia segnalata precedentemente. L'unica remota possibilità per i nerazzurri di scendere in quarta fascia, in caso di qualificazione, è che oltre a questi due eventi si qualifichino contemporaneamente dalla Serie A loro e la Roma, eventualità che può capitare solo nell'improbabilissimo scenario che prevede le sconfitte dell'Atalanta in casa contro il Sassuolo e del Milan a Ferrara contro la Spal con la Roma capace di vincere in casa contro il Parma e di recuperare 12 gol di distacco in differenza reti dai bergamaschi. 

QUARTA FASCIA

L'ingresso del Bayer Leverkusen in terza fa retrocedere in quarta il Copenaghen. Tutte le squadre straniere presenti in questa fascia sono già qualificate alle rispettive fasi della prossima edizione della Champions League. In caso di qualificazione il Milan entrerebbe in quarta fascia al posto dell'Atalanta o subito sopra i bergamaschi se entrambe si dovessero qualificare ai danni dell'Inter. 

Appuntamento alla prossima settimana per un nuovo aggiornamento delle fasce provvisorie di sorteggio della prossima edizione della Champions League dopo la conclusione dei campionati italiano e russo. 


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!