SHARE

Fasce sorteggio Europa League: le possibili rivali di Lazio e Milan

i biancocelesti hanno agganciato in extremis la prima fascia, seconda invece per i rossoneri


|

Si sono appena conclusi i playoff di Europa League, vediamo quindi insieme quali sono le 48 squadre che parteciperanno alla fase a gironi di questa edizione e le fasce ufficiali in vista del sorteggio in programma domani (venerdì) alle 13.

Per quanto riguarda il tabellone completo le squadre sono ordinate secondo la propria posizione nel ranking Uefa 2013/18 e suddivise in base al rispettivo turno di partenza, in corsivo le squadre provenienti dalla Champions League (da quest'anno tutte incanalate nella parte del tabellone a loro dedicata meno Basilea e Sturm Graz, eliminate nel primo preliminare dei piazzati di Champions League e retrocesse nella parte del tabellone dedicata alle squadre di Europa League)  mentre il colore dello sfondo è verde se la squadra si è qualificata alla fase a gironi. Con asterisco le squadre che entrano nella competizione con il ranking della loro nazione, non avendo partecipato alle coppe nelle precedenti cinque edizioni. 

+

Fra tutte le squadre ancora in corsa la migliore come ranking è il Siviglia seguita dalle due inglesi Arsenal e Chelsea. Quattro squadre si sono qualificate alla fase a gironi partendo dal primo preliminare. Una lo ha fatto nel tabellone dei campioni ed è la sorprendente lussemburghese F91 Dudelange che, dopo aver eliminato i kosovari del Brita, ha ribaltato ogni pronostico superando i polacchi del Legia Varsavia e i rumeni del Cluj. Nel tabellone delle squadre che hanno iniziato direttamente dall'Europa League la scalata è riuscita ai danesi del Copenaghen, ai ciprioti dell'Apollon Limassol, agli scozzesi dei Rangers Glasgow e ai norvegesi del Sarpsborg che sono anche la squadra con il ranking peggiore a essere approdata ai gironi. 

FASCE UFFICIALI EUROPA LEAGUE

Vediamo come saranno divise le squadre nelle quattro fasce nell’imminente sorteggio (in bianco le qualificate direttamente alla fase a gruppi, in azzurro le provenienti dalla parte del tabellone dedicata alle retrocesse dalla Champions League, in grigio le provenienti dalla parte del tabellone dedicata alle squadre di Europa League):  

+

Le prime tre teste di serie (Siviglia, Arsenal e Chelsea) sono anche le tre favorite del torneo, italiane a parte e in attesa delle otto retrocesse dalla Champions League alla fine della fase a gironi. Per un pelo è riuscita ad agganciare la prima fascia la Lazio, approfittando della sconfitta del Basilea contro l'Apollon Limassol. 

Il Milan come prevedibile si trova in seconda fascia in compagnia fra le altre dei portoghesi dello Sporting Lisbona e della prima francese, ovvero l'Olympique Marsiglia

Terza fascia non così abbordabile come ci si poteva aspettare, vista la presenza fra le altre di due tedesche (RB Lipsia ed Eintracht Francoforte), due francesi (Bordeaux e Rennes) e degli spagnoli del Real Betis

Meno insidiosa invece la quarta fascia che è abbastanza fornita di squadre sulla carta facilmente superabili fra le quali spiccano il già citato F91 Dudelange e i norvegesi del Sarpsborg

Proviamo infine ad ipotizzare i sorteggi migliori e peggiori che potrebbero capitare a Lazio e Milan, uniche due italiane rimaste in gara dopo l'eliminazione dell'Atalanta (che in caso di qualificazione si sarebbe posizionata in terza fascia).

LAZIO DIFFICILE: Olympique Marsiglia, RB Lipsia, Slavia Praga

LAZIO FACILE: Astana, Qarabag, F91 Dudelange

MILAN DIFFICILE: Chelsea, RB Lipsia, Slavia Praga

MILAN FACILE: Anderlecht, Qarabag, F91 Dudelange


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!