SHARE

Fantacalcio, quanti +3 sprecati! Da Callejon a Zapata, passando per Dzeko e Simeone: percentuali realizzative troppo basse

sono diversi i calciatori che quest'anno stanno sprecando molto più del dovuto, e non solo gli allenatori dei loro club si mangiano le mani...


|

Avete presente quella sensazione che pervade tutto il corpo di un fantallenatore quando un suo calciatore si mangia un gol letteralmente già fatto? Se non avete idea di quello di cui si sta parlando, potete reputarvi fortunati. Altrimenti, sappiate che fate ufficialmente parte di un club, piuttosto folto, di mangiatori di fegato professionisti.

Ma quali sono i calciatori che fanno peggio di tutti dal punto di vista delle "Grandi occasioni da gol mancate"? O, riformulando, chi ha fatto evaporare più bonus da +3 dall'inizio della stagione? Grazie all'ausilio delle statistiche fornite da Opta, è stato possibile stilare una classifica dei calciatori che hanno mancato più volte il bersaglio grosso. 

Di seguito la tabella che riporta i risultati per i peggiori dieci del campionato

GiocatoreGrandi occasioni da gol sprecate
Callejon11
Dzeko10
Simeone10
Zapata9
Icardi9
Immobile9
Mertens9
Berardi 7
El Shaarawy7
Lasagna 7
Kalinic7

Il leader di questa classifica, forse un po' a sorpresa, è Josè Callejon, che, nonostante il brevetto sul "taglio alla Callejon", spreca tantissime occasioni che avrebbe potuto facilmente convertire in gol. Se si pensa, infatti, che il suo attuale bottino di marcature è di otto reti, si intuisce facilmente che con un pizzico di precisione in più l'ala del Napoli avrebbe potuto scollinare agevolmente la doppia cifra. La stagione dello spagnolo è comunque considerata da tutti di altissimo livello, a differenza di quella di Edin Dzeko, capocannoniere in carica e secondo, a pari merito con El Cholito Simeone, per numero di occasione sprecate. Sia il bosniaco che il numero 9 dei viola non sono passati inosservati per i numerosi errori sotto porta, che hanno condizionato sia i risultati delle loro squadre sia le loro fantamedie, con voti troppo spesso al di sotto della sufficienza. 

A un passo dal podio (poco ambito) troviamo ben quattro calciatori, ognuno però con una storia differente. Se, infatti, le nove occasioni da gol sprecate da Ciro Immobile e Maurito Icardi possono essere viste come del tutto fisiologiche, dati i 41 gol della coppia, un discorso diverso può essere fatto per Mertens e Zapata, con il primo che ha risentito particolarmente del lungo digiuno di fine anno ed il secondo che, come Callejon, è stato bravo a far risultare quasi invisibili agli occhi tutte le occasioni sprecate. 

Un altro quartetto chiude la top ten: è quello costituito da Berardi, Lasagna, El Shaawawy e Kalinic, calciatori piuttosto distanti da un punto di vista ideologico, tutti accomunati però dalla passione per i gol sbagliati. Berardi e Kalinic possono essere tranquillamente annoverati tra i maggiori flop della stagione, con l'attaccante neroverde che si prende anche la palma del giocatore con il peggior differenziale reti segnate(appena due!)-reti sbagliate(7). Più che positiva invece la stagione di Lasagna, nonostante gli errori negli ultimi sedici metri, mentre su El Shaarawy pesa probabilmente la fragilità della Roma di quest'anno, spumeggiante in alcune partite, abulica e prevedibile in altre. 

Nel novero delle occasioni sbagliate da Mertens ce ne sono diverse come questa, fallita a Torino in un periodo dove sostanzialmente gli andava male qualsiasi cosa.

+

Tanti nomi importanti, tante occasioni mandate all'aria, tanti risultati che sarebbero potuti cambiare. La speranza dei fantallenatori è quella, chiaramente, di non rivedere più i propri calciatori in una classifica del genere.


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!