SHARE

FANTARACCONTI - Come sarebbe la mia classifica se non avessi accettato quello scambio?

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO I VOSTRI FANTARACCONTI: QUESTA È LA VOLTA DI...


|

Come sarebbe la mia classifica se non avessi accettato quello scambio?

L'asta di settembre presso la sede storica della lega (la sala sigari di una rhumeria) fu molto selettiva, questo a causa della regole d'ingaggio impartite a Cocca, la splendida cameriera assegnataci per la serata:

"Bene Cocca, ecco il nostro programma, per iniziare ci porti una birra media chiara, poi tra 7 minuti esatti ci porti un mojito. Quindi ogni 5 minuti alternerai una media chiara e un mojito fino a quando uno di noi non perde i sensi."

L'indomani mi svegliai con un dignitoso mal di testa e con scarse possibilità di vincere il campionato. Questo era un problema perché se il mal di testa mi sarebbe passato in qualche ora, il campionato mi avrebbe lasciato stonato per i successivi 9 mesi.

Del resto Calhanoglu pagato 60 fantamilioni era la prova schiacciante che giá durante l'asta dei centrocampisti ero più esuberante di Ferrero nel post partita di un recupero infrasettimanale.

Le prime giornate passano lente, lentissime. Con molta fortuna riesco a tenermi aggrappato a metá classifica, 2 vittorie, 3 sconfitte, 2 pareggi.

Tuttavia mi é chiaro che i soli Defrel, Gomez e Milik, non mi porteranno lontano. Provo a fare scambi con tutti per migliorare la mia situazione, ma non trovo accordi.

Poi poco prima dell'ottava giornata mi compare una proposta di scambio sull'applicazione di Fantagazzetta. Si tratta di un maxi scambio che non si vedeva in Italia dai tempi di Cragnotti e Tanzi..

Il presidente avversario (quello che all'asta dopo essersi aggiudicato Dybala ha perso i sensi interrompendo il flusso di birre medie e mojiti) mi offriva:

- Asamoah

- Giaccherini

- Zelinski

- Piatek

in cambio di:

- Alex Sandro

- Milinkovic Savic

- Pjanic

- Gomez

Lo scambio significava mettere sul piatto tutti i miei migliori giocatori per Piatek, che tra l'altro stava passando in quelle settimane un periodo di stitichezza realizzativa non indifferente.

Una proposta folle.. ma non avendo nulla da perdere accettai.

Da quel giorno ho incastrato una serie positiva di 6 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta, balzando in vetta alla classifica, mentre l'altro presidente é oggi ultimo con un ruolino di marcia post scambio di 6 sconfitte e 2 pareggi. Il grafico statistiche di Fantagazzetta parla chiaro.

Ho dunque imparato due lezioni: la prima é che nel Fanta c'è sempre speranza perché ogni scambio puó cambiare la storia della classifica, la seconda é che un eccesso di birre medie e mojito nuocciono gravemente al Fanta.

Salute a tutti.

Fabio - La mia Lega Fantagazzetta

Hai anche tu un #Fantaracconto che vorresti veder pubblicato su Fantagazzetta.com?

La tua asta è alle porte, o hai un aneddoto stagionale da volerci raccontare? Mandaci la tua storia, le foto, i video, e tutto ciò che reputi utile per poterti vedere protagonista di Fantagazzetta: i #Fantaracconti migliori verranno pubblicati sul sito e sulle nostre pagine social!

Invia il tutto via mail a fantaracconti [@] fantagazzetta.com, e non dimenticarti di linkare all'interno della mail la tua Lega Fantagazzetta altrimenti il racconto non potrà partecipare al contest.

Solo i migliori, quelli scritti meglio, più correttamente, e dettagliatamente, verranno selezionati e pubblicati!

QUI LE ALTRE PUNTATE DI #FANTARACCONTI

Condividi con i tuoi amici!