SHARE

FANTARACCONTI - Ho pagato Higuain quanto Ronaldo, e all'asta di riparazione...

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO I VOSTRI FANTARACCONTI: QUESTA È LA VOLTA DI...


|

Salve a tutti, vi scrivo per raccontarvi la storia della nostra lega Dylan Iati e in particolare del cammino della mia squadra, la FC Chapecoense. Siamo una lega a 8 squadra composta da 10 amici e colleghi siciliani di cui io sono l'unico emigrato al Nord. Tutto ha inizio la mattina del 18 agosto, ancora sfatti dai ferragosto passati (male) in giro per la Sicilia, ci ritroviamo a casa del proprietario della JUVinciu, attualmente seconda in classifica, e si da il via all'asta.

Il format è quello classico degli scontri diretti senza coppe, con premi riservati anche al singolo migliore fantapunteggio di giornata (attualmente un 98 abbastanza impossibile da battere) e alla migliora classifica fantapunti.

500 crediti a capoccia e si parte.

Via ai portieri: scelgo di puntare su Lafont e risparmiare rispetto ai top e a giro prendo Audero e Cragno entrambi ad 1: OTTIMO.

Con i difensori riesco a piazzare ottimi colpi come Ferrari a 2, e Acerbi a 5, e altri meno buoni come strapagare per De Vrij, ma in generale riesco a crearmi un'ottima difesa da modificatore con vari buoni titolari come Rodriguez, Pezzella e Palomino. Nel frattempo c'è chi, come il presidente dei " Gabbiani della notte" dopo aver preso Szczesny, riesce a mettere insieme Kolarov, Toloi e l'allora semi-sconosciuto Mancini, creando una macchina da modificatore.

Si va ai centrocampisti, i più pagati sono i classici Luis Alberto, Milinkovic, Costa e Perisic, io tento di risparmiare qualcosa scegliendo Chiesa (pagato 15-20 crediti in meno rispetto ai sopracitati) e Ilicic infortunato, sperando in Pastore e Zielinski da ruotare come terzi e scegliendo i vari Gerson, Barella e Pulgar per completare gli slot.

Si arriva al momento più atteso, da cui si evolveranno vari risvolti nei mesi a venire. Usiamo un applicazione di chiamata simulata, quindi i nomi girano random, io non sono messo bene a crediti rispetto ad altri, avendo cercato due top a centrocampo e avendo speso pure per Pastore e Zielinski.

Il primo tra i top a saltare fuori è proprio lui: CR7. A 200 si fermano quasi tutti, io continuo a rilanciare ma alla fine se lo aggiudica la OLYMPIAKANELLOS a 230, che prenderà anche Mandzukic a una miseria e sarà trascinato da entrambi a giocarsi il titolo. Vanno via nomi minori, io spendo qualcosa per Lasagna (maledetto quel momento in cui dissi: "23"), vanno via i vari semi-top come Quagliarella e Zapata (che col senno di poi...), io piazzo un colpicino da niente prendendo A UN CREDITO sto ragazzone polacco del Genoa che ho sentito ne ha fatti 4 in Coppa Italia, ma l'asta procede male e capisco di essere dietro a molti per crediti, arriva HIGUAIN.

Si inizia a rilanciare, io oltre a credere molto nel pipita mi rendo conto che Immobile e Icardi sono già praticamente in tasca a chi ha più crediti di me, Dzeko è andato a chi aveva già Zapata, preso dal panico di ritrovarmi o con Belotti, o con due "non prime punte" come Mertens e Dybala, decido di strapagare il pipita, lo pago 227, 3 crediti meno di Ronaldo e quasi CINQUANTA crediti più di Icardi e Immobile che vanno via a 180. Disastrato economicamente, non posso permettermi i vari Pavoletti, Gomez o Caputo, chiudo l'attacco con Cammilone Ciano, Palacio e Farias.

Succede però che la TNTritolo (ora ultimo) che ha puntato su Milik e Simeone, non riesca a prendere Mertens, e che HERTA VERNELLO (terzultimo) non riesca a prendere nessun terzo attaccante di livello dopo Icardi e il Pavoloso. Ad entrambi restano oltre 100 crediti, disastro.

Inizia il campionato e io trascinato dalla più grande rivelazione da quando faccio il fantacalcio, da qualche sprazzo di Higuain, e dai gol di Acerbi e Ferrari, mi ritrovo a battagliare per il primo posto contro la JUVinciu di Quagliarella e Bellotti, primo posto che riesco ad ottenere alla settima giornata (non lo lascerò più).

Ad un certo punto arriva lo 0 di Higuain conto la Juve, tra l'altro con Szczesny contro, e da lì una mini crisi condita da espulsioni varie di Barella e Ilicic e dalla sterilità di Piatek con Juric. Gli altri perdono punti e rimango primo. Ad un certo punto: LA SVOLTA.

Dopo aver perso 1 a 0 alla 14esima per il rosso di Barella, parte una serie tutt'ora in corso di 12 risultati utili consecutivi (10 vittorie e 2 pareggi, e 8 vittorie consecutive con 24/24 punti nelle ultime 8, metto il turbo.

Mentre la streak prendeva forma c'è il mercato però, che da pessime notizie, Higuain vola a Londra dopo un mese e mezzo di mal di pancia. Con le nostre regole si riprende la metà dei crediti quindi 114 nel mio caso.

Inoltre gli "asteriscati" possono essere sostituiti con tutti gli svincolati già presenti nel listone al momento dell'asta estiva. Io prendo Babacar in mancanza di alternative, ma c'è chi prende Correa per Boateng per poi scambiarlo con Meret, oppure chi distrugge i cuori di tanti e prende Zaniolo per CICIRETTI (mannaggia a me non che non ho rilanciato). Tutti prendiamo 50 crediti extra per l'asta e io grazie a Higuain e ad un paio di scambi, dove tra l'altro riesco a piazzare un ottimo Ferrari ancora titolare per Bruno Alves (sensazioni), dove racimolo una 20ina di crediti extra sono primo per crediti.

Il giorno dell'asta io sono collegato via Skype da Modena, 5 minuti prima della fine degli scambi parte il complotto: JUVinciu, in quel momento secondo a 5 lunghezze, offre Sandro, centrocampista del Genoa/Udinese, più tutti i suoi crediti, per Cristante all'ultimo in classifica nonché secondo per crediti TNTritolo che chiaramente mi scavalca.

Ovviamente sfumerà Muriel, lo so già.

Devo cambiare strategia. Senza nomi di rilievo a centrocampo e con il proprio reparto martoriato da infortuni e titolarità precarie, HERTA VERNELLO terzo per crediti, decide di puntare 170 su Paquetà, e 1 sui 2 cambi a reparto rimanenti che sono concessi a lui e a tutti gli altri.

Prendo Andersen e Romero in difesa, a centrocampo cerco di risparmiare con lulic che gioca sempre, e prendo kurtic che qualche bonus lo porta. In attacco il primo a essere chiamato è Gervinho (che non avevo potuto prendere al posto di Higuain perché fu acquistato il pomeriggio del 18 agosto e quindi non era presente nel listone la mattina).

So che Muriel non lo prendo quindi mi fiondo a più di 100 per Gervinho. Sfuma anche Sanabria e tra i nomi rimanenti scelgo Pellissier.

Incazzato nero per il complotto allucinante chiudo la videochiamata promettendo a JUVinciu che l'avrebbe pagata in qualche modo. Mi ritrovo con Piatek e Gervinho e uno a giro tra Babacar, Ciano, Pellissier e Farias. Sono primo a +15 su JUVinciu secondo, grazie a un po' di culo ma anche a tante scelte azzeccattissime come il 13.5 Ciano per Palacio in Bologna - Frosinone 0 a 4, l'esclusione di Acerbi che fu espulso col Napoli o di De Vrij con l'autogol con la Fiorentina, Farias schierato per la prima volta con l'11.5 contro il Sassuolo e tante altre. Ho pagato Higuain quanto Ronaldo, e, tra regole strane e complotti, non sono riuscito ad avere i top 5 della riparazione del 90% delle leghe italiane.

Il Karma a quanto pare, almeno al fantacalcio, esiste.

Giuseppe - La mia Lega Fantagazzetta

Hai anche tu un #Fantaracconto che vorresti veder pubblicato su Fantagazzetta.com?

La tua asta è alle porte, o hai un aneddoto stagionale da volerci raccontare? Mandaci la tua storia, le foto, i video, e tutto ciò che reputi utile per poterti vedere protagonista di Fantagazzetta: i #Fantaracconti migliori verranno pubblicati sul sito e sulle nostre pagine social!

Invia il tutto via mail a fantaracconti [@] fantagazzetta.com, e non dimenticarti di linkare all'interno della mail la tua Lega Fantagazzetta altrimenti il racconto non potrà partecipare al contest.

Solo i migliori, quelli scritti meglio, più correttamente, e dettagliatamente, verranno selezionati e pubblicati!

QUI LE ALTRE PUNTATE DI #FANTARACCONTI

Condividi con i tuoi amici!