SHARE

FANTARACCONTI - Quando il calciatore più inaspettato ti salva la giornata

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO I VOSTRI FANTARACCONTI: QUESTA È LA VOLTA DI...


|

Dopo un anno sabbatico, ritorno a fare il fantacalcio, e grazie a un'asta rischiosa ma rivelatasi alla fine efficace, riesco a restare nelle prime 3 posizioni per tutto il campionato, almeno fin'ora; merito soprattutto della coppia polacca Milik-Piatek e dei centrocampisti goleador Ilicic, e (almeno all'inizio) De Paul, poi ceduto all'asta di riparazione.

La mia stagione ha avuto un andamento abbastanza singolare: prima delle ultime due giornate, avevo accumulato uno score di di 14 vittorie, 5 pareggi e 7 sconfitte, con una distribuzione abbastanza precisa; prima una serie di 4/5 vittorie di fila, poi 4/5 giornate con solo pareggi o sconfitte, e poi di nuovo uguale.

Arrivo alla 27° giornata dopo una striscia di, appunto, 5 vittorie consecutive, e alla 27°, quando avevo l'occasione di accorciare sul primo in classifica, perdo clamorosamente, nonostante i gol di Ilicic, Zaniolo e Piatek. e vari altri bonus, a causa del turnover che mi fa giocare in 8; il terrore di una nuova serie senza vittorie inizia ad farsi sentire.

La giornata successiva affronto il primo in classifica; mi è necessaria una vittoria per sperare ancora nel primo posto, ma al finire della domenica, quello che s preannuncia è uno 0-0; lui gioca in 10, e ormai ha finito, mentre a me devono ancora giocare 3 calciatori del Bologna: Dijks, Soriano e Palacio, e su questi ultimi due, in particolare su Palacio, sono riposte le mie speranze; mi serve necessariamente un gol per vincere.

Mi guardo dunque il posticipo del lunedì Bologna-Chievo con un'ansia che penso di aver avuto neanche per la mia Juventus in finale di Champions, ma la sorte sembra essermi contraria; Palacio ci prova in tutti i modi, ma per 3 volte Sorrentino mi strozza in gola l'urlo di gioia; Il Bologna passa in vantaggio e poi raddoppia, entrambe le volte su rigore, ma purtroppo 3 buoni voti non sono sufficienti.

La partita sembra finita, manca 1 minuto e poi ci sarà il recupero; Palacio ormai è stanco, e Soriano si limita a far girare il pallone; sono rassegnato allo 0-0, quando succede l'impensabile: Dijks, che per tutto l'anno non mi aveva regalato neanche un bonus, e che avevo deciso di tenere a gennaio solo perché sembrava essere migliorato grazie a Mihaljovic, prende palla a metà campo, la passa a Sansone e inizia una corsa che in quel momento mi ha ricordato quella di Del Piero nel 2006 contro la Germania; si inserisce in area dalla sinistra, riceve palla da Sansone, e infila Sorrentino sul suo palo; il Bologna vince 3-0, e io mantengo ancora in vita la speranza.

Alberto - La mia Lega Fantagazzetta

Hai anche tu un #Fantaracconto che vorresti veder pubblicato su Fantagazzetta.com?

La tua asta è alle porte, o hai un aneddoto stagionale da volerci raccontare? Mandaci la tua storia, le foto, i video, e tutto ciò che reputi utile per poterti vedere protagonista di Fantagazzetta: i #Fantaracconti migliori verranno pubblicati sul sito e sulle nostre pagine social!

Invia il tutto via mail a fantaracconti [@] fantagazzetta.com, e non dimenticarti di linkare all'interno della mail la tua Lega Fantagazzetta altrimenti il racconto non potrà partecipare al contest.

Solo i migliori, quelli scritti meglio, più correttamente, e dettagliatamente, verranno selezionati e pubblicati!

QUI LE ALTRE PUNTATE DI #FANTARACCONTI

Condividi con i tuoi amici!