SHARE

FANTARACCONTI - Icardi, Quagliarella e Luis Alberto svincolati all'asta di recupero

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO I VOSTRI FANTARACCONTI: QUESTA È LA VOLTA DI...


|

Può un fantacalcio far perdere giorni di lavoro, saltare amicizie, scatenare ore di telefonate incrociate e coinvolgere famiglie e parenti nel ruolo di pacieri?

La risposta è quasi scontata, ed ovviamente è si, perché il gioco è una cosa seria. Tutto questo, ma vi assicuro, molto altro, è successo in lega Brunilde, dove, al secondo anno di fantacalcio con formula Mantra, ci si apprestava a fare il tradizionale mercato di riparazione.

Tra i partecipanti, tutti miei amici, si annovera un mio cugino, il classico polemico, uno di quelli che, del lamentarsi, han fatto una ragione di vita, ma che fortunatamente per lui, suscita spesso simpatia.

In questo caso, proprio lui, però è l'artefice di una serie di sfortunati eventi che, hanno come matrice, la riapertura del mercato e che, a detta sua, avrebbe dovuto garantire un'asta deserta su Zaniolo, suo ex giocatore, svincolato troppo in fretta nella precedente sezione.

Dopo le perculate di rito sul gruppo Whatsapp, minaccia di svincolare parte della squadra, dichiarazione che determinano, dopo circa 230 messaggi in meno di un ora, il suo ennesimo abbandono.

Tutti pensano sia l'ennesima polemica risolvibile con le solite telefonate e l'ennesima mediazione del sottoscritto, ma ci sbagliavamo tutti. Icardi, Quagliarella e Luis Alberto svincolati sono un duro colpo anche per il presidente, amico caro del polemico che, comporta un video messaggio in stile Cavaliere e l'immediata espulsione del dissidente.

Gli eventi che seguono la riapertura del mercato sono quelli di una valanga generata da una palla di neve e così, un misterioso autobid su Zaniolo del dissidente, una probabile asta selvaggia sugli svincolati e la continua protesta del gruppo che, stanco dell'ennesima richiesta di pazienza e comprensione, e qualche falla di regolamento, hanno fatto il resto.

Così tra abbandoni e telefonate, litigi e giustificazioni si è arrivati al venerdi sera con 4 irriducibili e mogli e fidanzate a chiedere ai rispettivi presidenti il futuro del fantacalcio.

Naturalmente la lega Brunilde continua, rimediando due nuovi presidenti in poche ore più agguerriti dei due dimissionari, Zaniolo è andato via a 84, le perculate sono riprese e il fantacalcio è stato salvato con buona pace di tutti.

Perché quando si gioca si gioca seriamente ed il fantacalcio è una cosa seria

Salvatore - La mia Lega Fantagazzetta

Hai anche tu un #Fantaracconto che vorresti veder pubblicato su Fantagazzetta.com?

La tua asta è alle porte, o hai un aneddoto stagionale da volerci raccontare? Mandaci la tua storia, le foto, i video, e tutto ciò che reputi utile per poterti vedere protagonista di Fantagazzetta: i #Fantaracconti migliori verranno pubblicati sul sito e sulle nostre pagine social!

Invia il tutto via mail a fantaracconti [@] fantagazzetta.com, e non dimenticarti di linkare all'interno della mail la tua Lega Fantagazzetta altrimenti il racconto non potrà partecipare al contest.

Solo i migliori, quelli scritti meglio, più correttamente, e dettagliatamente, verranno selezionati e pubblicati!

QUI LE ALTRE PUNTATE DI #FANTARACCONTI

Condividi con i tuoi amici!