SHARE

FANTARACCONTI - 64,5 in attesa del voto di El Shaarawy la sera contro l’Empoli...

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO I VOSTRI FANTARACCONTI: QUESTA È LA VOLTA DI...


|

Al fantacalcio, si sa, la fortuna gioca sempre un ruolo fondamentale, ma quello accaduto nell’ultima giornata, e nella settimana che l’ha preceduta, è qualcosa di rocambolesco.

Dopo un periodo nero come la mezzanotte che, con 7 sconfitte e un pareggio in 8 giornate decisive, mi aveva visto calare vertiginosamente dalla seconda alla penultima posizione, ho ritrovato una discreta stabilità nelle ultime giornate con una serie di risultati utili consecutivi.

A testimoniare il buon recupero di forma della rosa di LedZeppelINTER, un articolo letto ad inizio settimana dove tra i giocatori assolutamente consigliati da schierare nella 27a giornata di serie A figuravano i nomi dei miei Nainggolan (il migliore acquisto dell’asta di riparazione), Pellegrini, Zielinski e Correa; praticamente il mio centrocampo titolare fino alla scorsa giornata.

Galeotto fu l’articolo e chi lo scrisse!

In un paio di giorni ho tristemente assistito alle notizie degli infortuni di Nainggolan in allenamento e di Pellegrini in Champions.

Ma le sventure non finiscono di certo qui. Il vero reparto che si rivelerà essere la croce di questa incredibile giornata è la difesa. Un altro maledetto articolo mi avvisava di come Allegri e Spalletti avrebbero fatto a meno, causa turnover, di Bonucci e dell’inamovibile baluardo Skriniar, e di come, probabilmente, Gasperini e Ancelotti, avrebbero tenuto in panca Hateboer e Mario Rui. Inutile dire che l’entusiasmo nell’affrontare questa giornata era praticamente svanito, data la necessità di effettuare scelte obbligate con il pericolo voti in meno sempre alle porte.

Dalle formazioni ufficiali di Juventus-Udinese, prima partita di questa giornata, ottengo la conferma della scelta tecnica di Allegri di tenere Bonucci in panchina e altrettanto faccio io lasciandolo addirittura in tribuna (galeotta fu questa scelta…). Decido di sperare in un ravvedimento di Spalletti e dunque schiero Skriniar, Ansaldi e Vitor Hugo titolari con Hateboer e Mario Rui pronti a subentrare.

La giornata inizia alla grande con il gol di Can venerdì sera. Delle partite del sabato non avevo giocatori e si passa così alla fantomatica domenica. Spalletti non ritorna sui suoi passi nemmeno dopo l’infortunio di Miranda, ma per fortuna Hateboer gioca e il problema sembra risolto. Mario Rui come da sospetto non gioca, ma resto tranquillo convinto di avere comunque tre voti. La sera, però, scopro che Vitor Hugo non figura tra i titolari di Fiorentina-Lazio e lì il fantasma voto in meno, appena sventato scoprendo che a centrocampo Edimilson Fernandes sostituiva la sorprendente assenza di Zielinski, aleggiava forte come non mai. Un’intera serata di ansie e preghiere sperando che Pioli non facesse come Spalletti, per scoprire che fa addirittura peggio: Vitor Hugo entra, ma all’80esimo e ovviamente senza prendere il voto.

Lascio a voi lettori immaginare il mio sconforto dopo tale notizia.

Il lunedì mattina la situazione è la seguente: il mio avversario ha totalizzato 76 e pregusta un’immeritata vittoria contro di me che ho 64,5 in attesa del voto di El Shaarawy la sera contro l’Empoli. Si dà il caso che il mio avversario sia famoso per “piangere” al fantacalcio annunciando la resa prima ancora che si concludano tutte le partite, quando poi di solito è sempre baciato dalla fortuna. Stavolta quello che ha pianto sono stato io, completamente sfiduciato nei confronti di un ipotetico colpo di fortuna finale.

Colpo che prontamente arriva con il gol del faraone al quale, però, si aggiunge un’ultima nota thriller con il cartellino giallo che prende nel secondo tempo. Giusto per prolungare l’ansia fino al martedì mattina! Le possibilità erano verosimilmente queste: se il voto fosse stato 7, e quindi con bonus e malus 9,5, avrei totalizzato 74 e dunque pareggio; altrimenti se fosse stato 6,5 sarebbe stata l’ennesima sfiga in una settimana che più nera non poteva andare.

Per fortuna la dea bendata prima toglie tanto, ma poi si ricorda a chi restituire! Pareggio super meritato che, anzi, alla luce dell’accaduto sa anche di poco. Vi lascio con lo screen della conversazione con l’avversario composta dai due momenti decisivi del lunedì: il mio pianto mattutino e il regalo serale del faraone.

Un saluto a tutti!

Rocco - La mia Lega Fantagazzetta

Hai anche tu un #Fantaracconto che vorresti veder pubblicato su Fantagazzetta.com?

La tua asta è alle porte, o hai un aneddoto stagionale da volerci raccontare? Mandaci la tua storia, le foto, i video, e tutto ciò che reputi utile per poterti vedere protagonista di Fantagazzetta: i #Fantaracconti migliori verranno pubblicati sul sito e sulle nostre pagine social!

Invia il tutto via mail a fantaracconti [@] fantagazzetta.com, e non dimenticarti di linkare all'interno della mail la tua Lega Fantagazzetta altrimenti il racconto non potrà partecipare al contest.

Solo i migliori, quelli scritti meglio, più correttamente, e dettagliatamente, verranno selezionati e pubblicati!

QUI LE ALTRE PUNTATE DI #FANTARACCONTI

Condividi con i tuoi amici!