SHARE

FANTARACCONTI - Cagliari-Torino, avevo Joao Pedro, Belotti e Pavoletti: zero bonus

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO I VOSTRI FANTARACCONTI: QUESTA È LA VOLTA DI...


|

Dovete sapere che c'è una lega in Italia che contiene il suo epilogo già nel nome: SOLDI ALLO ZIO. 

Una sorta di raccolta fondi. In pratica, noi altri giochiamo solo per farci due risate e per il secondo posto.

Sì, perché chi, come me, fa il fantacalcio con lui da vent'anni (ovvero dal liceo) sa che il favorito è e sarà sempre lui: lo zio.

Tecnicamente non è lo zio di nessuno, ma noi lo chiamiamo così da sempre, un po' per via di quel suo vocione, un po' perché dimostra molti più anni di quelli che ha.

Nell'ultimo weekend la mia squadra, Dalton, gioca proprio contro lo zio. Come da tradizione, è una battaglia a colpi di pianti e scaramantici complimenti per la vittoria, che parte martedì e finisce solo con i risultati ufficiali del martedì successivo.

Si parte con gli anticipi. Vista la squalifica del mio pupillo Higuain, schiero Schick titolare, perché - dicono - è in forma, ma strappa a mala pena la sufficienza. Poi nel pomeriggio Douglas Costa mi porta un ottimo 7. Lo zio, intanto, si lecca i baffi: in serata c'è Inter-Frosinone e lui ha Icardi, Politano e Keita. Per non schierarli tutti e tre lascia, comprensibilmente, Keita e la sua doppietta in panchina (15 punti e primi gol in campionato per lui). Anche Icardi però è vittima del turnover: in panca! E chi gli entra? Keita... Frignata strategia del sottoscritto e, proprio quando la partita sta per finire, il miracolo: al 77esimo entra Maurito e prende un 6 a dir poco clamoroso! Per il momento il senegalese resta in panca. Lo zio non la prende molto sportivamente e, non essendo esattamente l'uomo più religioso del mondo, chiama un causa un celebre santo barbuto del secolo scorso.. Ma conosco bene lo zio, e so che anche la bestemmia è scaramantica!

Ed infatti, il mio sospiro di sollievo dura solo qualche ora. Domenica c'è un croccante Napoli-Chievo e lui ha Milik. A questo punto, quella vecchia volpe dello zio tira fuori un'arma infallibile: il silenzio stampa. I frutti si vedono subito. Ancelotti fa turnover in vista della Champions e a sorpresa tiene fuori il polacco... Incredibile! Io corro ai ripari: gufo come se non ci fosse un domani e, come per magia, nella ripresa entra Milik (voto 5) e tanti saluti a Keita...

Ce l'avrò fatta col mio pianto ad esorcizzare lo zio? Neanche per idea: a lui segna Freuler (10) mentre il mio Ilicic manda l'arbitro a quel paese e si fa espellere: 4!

È praticamente finita. Io tento di provocare lo zio su WhatsApp, sia in privato sia nei gruppo del fantacalcio, ma niente, lo zio resiste nel suo tattico silenzio. Non mi resta che sperare nel posticipo. Posso ancora sperare nell'1-1.

Lui infatti si ferma a 70 punti perché Srna e Meité non vanno oltre il 6. Io controllo il "live" e fino a un quarto d'ora dalla fine sono a 66... Inizio a crederci, anche perché ho ancora tre frecce al mio arco: Joao Pedro, Belotti e Pavoletti, magari ci scappa il gol... Ma le gufate dello zio non le batte nessuno. Ammonizione a Joao Pedro, scende il voto suo e contemporaneamente quello dei due attaccanti.. 64,5! E - ciliegina sulla torta - Pavoletti stirato... Lo zio vince 1-0 (quest'anno è la mia bestia nera, tre sconfitte e un pareggio tra campionato e coppa) e in classifica adesso mi sta col fiato sul collo.

Inutile dire che anche questo fantaracconto, che mi auguro pubblicherete, altro non è che l'ennesimo atto di un pianto fantacalcistico, che dura da vent'anni e che probabilmente ne durerà almeno altrettanti.

Francesco - La mia Lega Fantagazzetta

Hai anche tu un #Fantaracconto che vorresti veder pubblicato su Fantagazzetta.com?

La tua asta è alle porte, o hai un aneddoto stagionale da volerci raccontare? Mandaci la tua storia, le foto, i video, e tutto ciò che reputi utile per poterti vedere protagonista di Fantagazzetta: i #Fantaracconti migliori verranno pubblicati sul sito e sulle nostre pagine social!

Invia il tutto via mail a fantaracconti [@] fantagazzetta.com, e non dimenticarti di linkare all'interno della mail la tua Lega Fantagazzetta altrimenti il racconto non potrà partecipare al contest. I migliori verranno selezionati e pubblicati!

QUI LE ALTRE PUNTATE DI #FANTARACCONTI

Condividi con i tuoi amici!