SHARE

Juventus e Psg, media-punti più alta d'Europa! Manchester City e Liverpool con la miglior difesa, mentre il Napoli...

TUTTE LE CIFRE SUI PRINCIPALI CLUB DEI TOP 5 CAMPIONATI DEL VECCHIO CONTINENTE


|

Spazziamo subito via ogni dubbio: che cos'è il podio europeo? Si tratta di una particolare graduatoria che mette a confronto le (provvisorie e, a fine stagione, ufficiali) prime 3 squadre in classifica dei 5 principali campionati europei (Serie A, Premier League, Bundesliga, Liga, Ligue 1). I parametri considerati sono: punti conquistati, totale gol fatti, totale gol subìti. Ovviamente, dal momento che non tutti i tornei sono identici tra loro per numero di giornate disputate (e anche il numero complessivo a fine torneo), l'unico modo per avere un dato standardizzato che sia paragonabile è fare la media per ognuno dei 3 criteri di giudizio presi in esame.

La situazione attuale è la seguente:

SERIE A (8 giornate)

1° Juventus: 24 punti (18 gf, 5 gs)

2° Napoli: 18 punti (15 gf, 10 gs)

3° Inter: 16 punti (12 gf, 6 gs)

LIGUE 1 (9 giornate)

1° Psg: 27 punti (32 gf, 6 gs)

2° Lille: 19 punti (17 gf, 7 gs)

3° Marsiglia: 16 punti (21 gf, 16 gs)

LIGA (8 giornate)

1° Siviglia: 16 punti (18 gf, 8 gs)

2° Barcellona: 15 punti (19 gf, 9 gs)

3° Atletico Madrid: 15 punti (9 gf, 4 gs)

BUNDESLIGA (7 giornate)

1° Borussia Dortmund: 17 punti (23 gf, 8 gs)

2° RB Lipsia: 14 punti (16 gf, 9 gs)

3° Borussia M'Gladbach: 14 punti (15 gf, 9 gs)

PREMIER LEAGUE (8 giornate)

1° Manchester City: 20 punti (21 gf, 3 gs)

2° Chelsea: 20 punti (18 gf, 5 gs)

3° Liverpool: 20 punti (15 gf, 3 gs)

Incrociando le medie sopracitate, si ottengono questi tre podi:

PODIO PER MEDIA-PUNTI

1° Juventus e Psg: 3

2° Manchester City: 2.5

3° Borussia Dortmund: 2.43

PODIO PER MEDIA-GOL FATTI

1° Psg: 3.55

2° Borussia Dortmund: 3.29

3° Manchester City: 2.62

PODIO PER MEDIA-GOL SUBITI

1° Manchester City e Liverpool: 0.37

2° Atletico Madrid: 0.5

3° Juventus e Chelsea: 0.62

Osservazioni

- La Juventus e il Paris Saint-Germain sono le uniche compagini ancora a punteggio pieno nei Top 5 campionati europei. Bianconeri e transalpini procedono spediti verso la fuga solitaria: +6 e +8 sulle rispettive prime inseguitrici. Con l'obiettivo di concentrarsi quasi esclusivamente sulla Champions da febbraio in poi

- Sorprende l'inizio del Borussia Dortmund di Favre: gli innesti in primis di Paco Alcacer e Witsel e i pieni recuperi di Reus e Gotze stanno facendo volare i gialloneri in vetta alla Bundesliga, peraltro con un'ottima capacità realizzativa. Stiamo parlando di oltre 3 reti di media a gara, vicina a quella spaventosa del Psg (3.29 contro 3.55). Per farvi un'idea, pensate che la terza squadra in assoluto più prolifica, il Manchester City di Guardiola, è 'appena' a quota 2.62

- A proposito di Manchester City: sembra incredibile visto l'immenso parco attaccanti a disposizione ma, insieme con il Liverpool di Klopp, si tratta delle sue formazioni che per il momento si fanno apprezzare più per le pochissime reti incassate che per quelle messe a referto. Appena 5 centri subiti in 8 giornate: così si spiega l'attuale primato a pari merito nel trio col Chelsea di Sarri, il cui impatto sulla Premier è stato imponente

- In vetta alla Liga, contro ogni pronostico, c'è il Siviglia del redivivo André Silva. Ma la sensazione è che questo primato, più che per meriti propri, sia dovuto soprattutto ai demeriti di Barcellona e Real Madrid: i blaugrana, secondi, hanno una delle medie-punti più basse dell'ultimo decennio (1.87), mentre Modric e compagni sono addirittura quarti (anche se solo a -2 dalla capolista) dopo aver già rimediato due sconfitte nelle prime otto giornate

- Una riflessione a parte la merita il Napoli di Ancelotti. Il vero tallone d'Achille degli azzurri in quest'avvio sembra proprio la difesa: 10 gol presi (1.25 a incontro), il doppio di quelli della Juventus. Tra le quindici squadre analizzate, solo le ben più modeste Marsiglia, RB Lipsia e Borussia M'Gladbach hanno fatto leggermente peggio. Ma c'è un dato che può far ben sperare: nelle ultime cinque partite, a parte il netto KO dello Stadium, i partenopei si sono fatti bucare soltanto dal rigore di Belotti. Che sia davvero cominciata la definitiva inversione di tendenza?


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!