SHARE

Neymar al Psg dà la scossa al calciomercato: le occasioni per le italiane e per il fantacalcio

più di un esubero in casa paris Saint-Germain


|

Il Psg sta per mettere a segno il colpo del millennio: Neymar è in procinto di passare dal Barcellona ai francesi in cambio di 222 milioni di euro, valore della sua clausola risolutiva. Il Barcellona sostituirà il brasiliano con Coutinho oppure, in seconda battuta, Dybala. Ma intanto alla corte di Emery iniziano ad essere tantissimi i giocatori offensivi e alcuni di essi potrebbero andar via a prezzo di saldo, occasione ideale per i club nostrani che stanno cercando un esterno offensivo, cioè Inter, Roma, Juventus e Milan. Le prime due cercano un titolare per sostituire Salah e, probabilmente, Perisic. Juventus e Milan vogliono una valida aggiunta per aumentare la qualità del reparto d'attacco. 

 

Lucas Moura

Non si è mai dato il giusto valore all'ex brasiliano del San Paolo che già ai suoi tempi in Brasile era messo in ombra dagli show di Neymar. La storia rischia di ripetersi visto che con Neymar a sinistra e Di Maria a destra con Draxler primo cambio il rischio è di vedere il campo meno di quanto meriti. Si sta però parlando del più caro del lotto: 4,5 milioni di ingaggio e almeno 40 milioni di costo. Ma è anche un giocatore che sposterebbe gli equilibri in Serie A.


Hatem Ben Arfa

Talentuoso quanto imprevedibile, potrebbe andare via a zero (il suo contratto scade nel 2018) e questo lo rende appetibile nonostante i 30 anni. Meno appetibile il suo ingaggio, tra i top del Psg che ha evidentemente fatto un errore quando lo ha preso a parametro zero dopo l'ottima stagione a Nizza a dargli un ingaggio che con i bonus si avvicina ai 10 milioni. Possibile solo se il Psg partecipa sullo stipendio o gli concede una buonuscita, in caso potrebbe rappresentare una valida alternativa.


Jesè Rodriguez

Considerando costi e potenziale sarebbe l'acquisto più interessante. Al Real Madrid ha dimostrato di valere una grande squadra e stranamente al Psg non guadagna tantissimo, solo 2,7 milioni annui. L'ultima stagione, divisa tra Psg e il prestito al Las Palmas, non è andata bene e per questo potrebbe andar via ancora in prestito con un diritto di riscatto attorno ai 25 milioni, tanto quanto pagato dai parigini. Un vero affare se Jesè tornasse quello di Madrid.


Ti è piaciuta questa vignetta? Dillo ai tuoi amici!