SHARE

Classifiche marcatori ponderate 16/12: avanzano Bacca e Dybala

GLI ATTACCANTI DI MILAN E JUVENTUS AVVICINANO IL TRIO AL COMANDO, AGIRRETXE IN TESTA ALLA LIGA, DZYUBA CHIUDE AL PRIMO POSTO LA FASE A GIRONI DI CHAMPIONS LEAGUE


|

di Marco De Santis

 

Nuovo appuntamento con la classifica marcatori ponderata di Serie A, Premier League, Liga e Champions League che si propone di valutare il peso di un gol a seconda dell’importanza rispetto al risultato nel momento in cui è stato segnato. Chi non fosse a conoscenza del meccanismo di distribuzione dei punteggi per ogni gol segnato può trovare ogni spiegazione QUI.

 

Per ogni competizione riporto la top 30, nella quale sono segnati in grassetto i giocatori che hanno migliorato il loro coefficiente gol ponderati rispetto all’aggiornamento precedente (e il numero relativo alle categorie dei gol che hanno subito variazioni). A parità di gol ponderati i giocatori sono classificati per numero di gol segnati di “categoria 1”, poi di “categoria 2”, di “categoria 3” e così via. In caso di completo pareggio vengono considerati appaiati in classifica e inseriti in graduatoria in ordine alfabetico.

 

SERIE A

 

SERIEA1612

 

Giornata tranquilla in vetta alla graduatoria di Serie A. I primi tre non sono andati a segno e quindi rimangono inalterate le posizioni sul podio con Higuain del Napoli sempre primo, seguito da Eder della Sampdoria e Pjanic della Roma.

 

Bacca sale al quarto posto con la rete del vantaggio rossonero in Milan-Verona 1-1, superando così Dybala che comunque migliora il suo punteggio con la rete del definitivo 3-1 per la Juventus contro la Fiorentina. Entrano fra i primi dieci Ilicic (che aveva portato in vantaggio i viola su rigore a Torino) e Saponara autore del secondo gol toscano in Empoli-Carpi 3-0. Dietro di lui troviamo il compagno di squadra Maccarone realizzatore delle altre due marcature empolesi.

 

Due new entry di livello nella top 30: Icardi, che ha segnato primo e terzo gol in Udinese-Inter 0-4, e Mandzukic (suo il 2-1 per i bianconeri in Juventus-Fiorentina). Migliora il suo punteggio ma non la posizione Jovetic, autore del secondo gol dell’Inter contro l’Udinese. Sempre rimanendo in tema Inter curioso il caso di Brozovic che si sta specializzando in reti di “categoria 4”: due segnature fino a questo momento per lui e dopo la rete del 4-0 con il Frosinone si è ripetuto con quella del 4-0 contro l’Udinese.

 

PREMIER LEAGUE

 

premier1612

 

Se in Italia i leader della classifica si sono presi un turno di riposo così non è stato in Inghilterra, dove invece sono andati tutti a segno. Sul podio vengono mantenute posizioni e distanze con tutte reti decisive: Vardy ha sbloccato il risultato per i padroni di casa in Leicester City-Chelsea 2-1, Lukaku ha portato in vantaggio l’Everton nel pareggio 1-1 sul campo del Norwich City e Ighalo ha risolto Sunderland-Watford 0-1.

 

Al quarto posto sale Giroud con la prima delle due reti con le quali l’Arsenal ha superato 2-0 l’Aston Villa facendo scalare al quinto posto Mahrez del Leciester City, autore del 2-0 contro il Chelsea. Entra in Top 10 Gomis dello Swansea City al suo quinto gol decisivo su cinque: l’1-1 al novantesimo sul campo del Manchester City poi vanificato dal definitivo 2-1 per i Citizens in pieno recupero.

 

Cabaye migliora la sua posizione con la rete che ha fissato sull’1-0 Crystal Palace-Southampton, mentre entrano in classifica Dier e Ayoze Perez: il primo ha portato in vantaggio il Tottenham contro il Newcastle United e il secondo ha completato la rimonta del Newcastle segnando il 2-1 finale nei minuti di recupero.

 

LIGA

 

liga1612

 

Sorpresa al comando della classifica marcatori ponderata della Liga, con Agirretxe della Real Sociedad che trova il gol del definitivo 1-1 sul campo del Getafe e si porta così al comando superando Suarez del Barcellona, a secco questa settimana così come il suo compagno di squadra Neymar (infortunato) fermo in terza posizione. 

 

Si conferma al quarto posto Lucas Perez del Deportivo La Coruna che ha dato il via alla rimonta da 2-0 al 2-2 della sua squadra contro il Barcellona. Nella top 10 in rete anche Griezmann dell’Atletico Madrid, autore del gol vittoria nel 2-1 sull’Athletic Bilbao, e Javi Guerra del Rayo Vallecano che ha illuso i suoi tifosi con un gol al sesto minuto poi rimontato per il finale 1-2 a favore del Malaga.

 

Migliorano il loro punteggio in classifica Iago Aspas (marcatore in Celta Vigo-Espanyol 1-0), Gameiro (doppietta in Siviglia-Sporting Gijon 2-0), Sergi Enrich (gol del vantaggio Eibar nell’1-1 con il Valencia) e Charles (rete dell’1-1 in Rayo Vallecano-Malaga).

 

New entry Soldado del Villarreal, eroe nella vittoria per 1-0 sul Real Madrid, e un “certo” Messi del Barcellona che entra finalmente nella top 30 con la rete dell’1-0 in Barcellona-Deportivo La Coruna. 

 

CHAMPIONS LEAGUE

 

CL1612

 

Terminata la fase a gironi, nella top 30 marcatori ponderati di Champions League sono evidenziati in giallo i giocatori appartenenti a squadre ancora in corsa nella competizione. 

 

Dzyuba dello Zenit San Pietroburgo allunga in testa con il gol del momentaneo pareggio nella trasferta persa 2-1 a Gent. Willian del Chelsea sale in seconda posizione con la rete del definitivo 2-0 sul Porto. Cristiano Ronaldo sale sul podio ma è solamente al terzo posto nonostante gli undici gol segnati perché solo due di questi sono stati decisivi. Nell’8-0 con il Malmoe CR7 ha fatto un poker di reti consecutive dal 3-0 al 6-0 che vale 0,469 Gol Ponderati.

 

Nella top 10 in rete Hernandez del Bayer Leverkusen che segna il gol del pareggio per 1-1 con il Barcellona (ed è il meglio piazzato degli eliminati), Lewandowski del Bayern Monaco con una doppietta da 1,5 Gol Ponderati nel 2-0 sulla Dinamo Zagabria, Milicevic del Gent autore del gol vittoria nel 2-1 sullo Zenit e la new entry Sterling che balza all’ottavo posto con una doppietta da due gol ponderati che ha permesso al Manchester City di passare dall’1-2 al 3-2 nel 4-2 contro il Borussia Moenchengladbach. 

 

Tutti nuovi ingressi in top 30 gli altri sette marcatori di giornata: Giroud (tripletta in Olympiakos-Arsenal 0-3), Benzema (primo, secondo e ottavo gol in Real Madrid-Malmoe 8-0), De Jong (rete dell’1-1 in PSV-CSKA Mosca 2-1), Twumasi e Inan (1-0 per i kazaki e 1-1 finale per i turchi in Galatasaray-Astana), Martial (gol dell’1-0 per gli inglesi in Wolfsburg-Manchester United 3-2) e Niguez (rete dell’1-0 per gli spagnoli in Benfica-Atletico Madrid 1-2).

 

Appuntamento alla prossima settimana per l’aggiornamento delle classifiche marcatori ponderate di Serie A, Premier League e Liga.


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!