Blogs

//content.fantagazzetta.com/web/img/redattori/668896.jpg?1493749962LA PRESSA DI HANTA di


Dopo un errore enorme, talvolta causato da imprudenza o da imperizia - quella che in fondo va sotto il nome di colpa - la cosa più difficile è porvi rimedio. Se si tratta di rimediare alla tragedia, allora nessuna condanna compenserà i suoi effetti. La storia del giudizio è piena di illusioni a riguardo.La fase di appello ha ridotto a 16 anni la pena inflitta in primo grado a Daniele De Santis, co...

Blogs

//content.fantagazzetta.com/web/img/redattori/321907.jpg?916897747ECCE AQUILAE di


Elogiato, bistrattato... e infine dimenticato. E' la quanto meno sorprendente parabola di Gonzalo Rodriguez dal suo sbarco in Italia fino a oggi. Nel giro di cinque anni, tutto il contrario di tutto: dall'approdo a Firenze con le migliori premesse (otto stagioni al Villarreal con molte più luci che ombre), al riconoscimento di autentico pezzo da novanta (specie al fantacalcio: 21 gol in 4 anni son...

Blogs

//content.fantagazzetta.com/web/img/redattori/515078.jpg?1131502689LA CORSIA MANCINA di


Poco meno di 12 mesi fa sbarcava alla Juventus Daniel Alves da Silva, più semplicemente come Dani Alves, uno dei giocatori più vincenti della storia del calcio.In otto stagioni con la maglia del Barcellona l'esterno difensivo brasiliano aveva vinto 6 campionati, 4 coppe di Spagna, 4 Supercoppe di Spagna, 3 Supercoppe Europee, 3 Champions League e 3 Mondiali per club, un palmares che moltissimi cal...

Blogs

//content.fantagazzetta.com/web/img/redattori/321907.jpg?916897747ECCE AQUILAE di


"Certi amori non finiscono...", eccetera eccetera. Il ritornello di "Amici mai" di Venditti, nel giornalismo sportivo degli ultimi anni, è stato scelto un giorno sì e l'altro pure come simbolo di un ritorno di fiamma tra un calciatore e la sua vecchia squadra. Nei casi che invece andremo ad analizzare, del cosiddetto "amore per la maglia" ci sono solo alcuni accenni, trattandosi di profili che qua...

Blogs

//content.fantagazzetta.com/web/img/redattori/157259.jpg?1479024239PENSIERINFUORIGIOCO di


Immobilismo per alcuni. Periodo di riflessione per altri. Chiamatelo come volete, fatto sta che ad oggi, 23 giugno, il mercato del Napoli è un elettrocardiogramma piatto. Zero acquisti, ma anche zero cessioni. Il che tutto sommato è positivo visto l’epilogo della scorsa estate, quando tra "Vorrei ma non posto" e un "Duele el Corazon" suonato sulle spiagge ci pensarono Higuain (e fratello) a intoss...


TWITTER

FACEBOOK

INSTAGRAM

Instagram