SHARE

Cristiano Ronaldo alla Juventus: i 5 fantallenatori che troverete all'asta

L'arrivo di Cristiano modificherà sensibilmente per quasi tutti l'asta di inizio anno: ecco quali, verosimilmente, saranno gli avversari con cui avrete a che fare


|

Cristiano Ronaldo approda in Serie A. La notizia più chiacchierata dell'estate è passata dall'essere un rumor a realtà conclamata (clicca qui): la Juventus acquista il giocatore più decisivo del terzo millennio, poche discussioni a riguardo.

In questo momento non ci addentreremo sulla trattativa, sul suo valore, ecc. di questo si è già ampiamente discusso e si continuerà a parlare nelle settimane a venire, a noi interessa quello che è il cuore di Fantagazzetta, quello che terrà col fiato sospeso migliaia di utenti da qui all'inizio del campionato: l'asta di inizio stagione. Come cambia Cristiano tutto ciò? Come ci si può preparare a quella che sarà l'asta più folle di sempre per la Serie A del terzo millennio? Già nelle passate settimane avevamo discusso in merito (clicca qui), ma adesso ci addentriamo nei meandri delle menti dei fantallenatori che si accingono ad astra Cristiano e vediamo cinque diverse tipologie di modi di affrontare quella che sarà una vera e propria battaglia.

1 - Il Determinato (aka il tifoso juventino)

Ci sarà in tutte le aste quello che arriverà annunciando solennemente: "Non mi alzo se non prendo Cristiano" e questo sarà verosimilmente che farà la sua squadra con giocatori da massimo 1/2 crediti pur di avere il portoghese fra le sue fila. Non importa quanto spenderà, non importa quale sarà l'offerta momentanea, lui ne avrà sempre uno in più da poter mettere sul piatto finché bisognerà arrendersi all'evidenza e lasciarglielo - possibilmente alla cifra più alta possibile -.

2 - Il falso

"Chi Ronaldo? Io? Manco se me lo regalano". Queste le parole che pronuncerà il falso, il fantallenatore, possibilmente di fede calcistica diversa da quella bianconera, ma che puntualmente condurrà un'asta molto strana cercando di risparmiare il più possibile in lungo e in largo destando sospetti che lui proverà sempre a negare fino al momento fatidico in cui sarà proprio lui a fare l'offerta folle - magari sul "due..." più lungo della storia - facendo saltare in aria i piani di tutti e anche molte amicizie. All'asta non ci si deve fidare di nessuno in generale, quest'anno maggiormente perché la coltellata è dietro l'angolo.

3 - Il furbo

Il più subdolo di tutti, quello che creerà scompiglio in ogni istante con le sue manovre apparentemente assurdi e finalizzate - secondo tutti per arrivare al portoghese - e invece no: sarà l'unico a non entrare nemmeno una volta nell'asta se non nelle fasi iniziali per alzare il più possibile il prezzo, sarà verosimilmente colui che lo chiamerà, poi se ne tirerà fuori con nonchalance e si godrà i suoi infiniti crediti risparmiati sino a quel momento per andare a razziare tutti gli altri attaccanti disponibili sul mercato e proverà a finire l'asta con tre top player in attacco ridendosela sotto i baffi verso tutti gli altri concorrenti perché Ronaldo sarà anche il pezzo pregiato, ma avere tre bomber come Immobile, Icardi e Dzeko potrebbe non essere malissimo come alternativa...

4 - L'anti-juventino convinto

Questo è un must delle aste, c'è sempre il tifoso che si impone di non prendere mai nessun giocatore della Juventus per amor proprio - di solito è anche colui che vince più raramente la Lega - e quest'anno non sarà diverso. Ronaldo sarà anche Ronaldo, ma per lui rimarrà un giocatore bianconero e quindi nella sua personalissima black-list: anche se avesse i soldi per prenderlo non lo farà per principio, puntando su chiunque altro a patto che non sia lui perché il Fantacalcio è importante, ma la fede calcistica non si baratta per nulla al mondo.

5 - Il Professionista

E poi c'è lui, c'è quello che tratterà Cristiano come chiunque altro nella lista, c'è quello che arriva all'asta con le tabelle di spesa, con i budget pre-impostati per ogni reparto, per ogni singolo giocatore del reparto. Quello che sa a memoria la Guida all'asta perfetta (messaggio promozionale, ricordatevi di scaricarla non appena uscirà) e che sa a menadito chi siano i giocatori con il miglior rendimento in Serie A arrivando a studiare perfettamente qualsiasi minimo dettaglio riducendo Cristiano a un mero numero all'interno di una lista. Sarà quello che verosimilmente farà razzie a centrocampo approfittando del lassismo altrui in attesa degli attaccanti e dell'attaccante più atteso e arriverà - se farà bene le sue scelte - già a dicembre con un pezzo del titolo di campione in tasca. Se poi oltre alla professionalità nella gestione dell'asta riuscirà anche ad arrivare al portoghese vorrà dire che nella vostra Lega avete a che fare con la Juventus del Fantacalcio.

Gianluca Scudieri

diGianluca Scudieri

ESSENDO DEL 1992 PORTA CON SÉ UN CHE DI STRAORDINARIO (VI DICONO NULLA “DANIMARCA AGLI EUROPEI” O "TOMBA AD ALBERTVILLE” O IL “DREAM TEAM A BARCELLONA”?). PARLA DI QUALSIASI COSA GRAVITI ATTORNO AD UN CAMPO DI CALCIO, SPESSO TROVANDOSI IN DISACCORDO CON CHIUNQUE, MA NON PER QUESTO E’ IN ERRORE (ANZI…). IL TIME DI LUI NON HA MAI SCRITTO CHE E’ INCAPACE, QUINDI LO RENDE MERITEVOLE DI UN’OCCHIATA (CREDO E SPERO).


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!