SHARE

THE FG-FILES: Esteban Rolon, Genoa. Consigli fantacalcio, ruolo e caratteristiche

COME CAMBIA LA SERIE A: LA PRESENTAZIONE DI OGNI NUOVO ACQUISTO, LA SUA STORIA, LA FANTASCHEDA, LE STATISTICHE ED I FANTACONSIGLI INDISPENSABILI IN SEDE D'ASTA


|

CHI E' - Ha fatto imbestialire il Malaga, pur di cominciare il prima possibile la sua nuova esperienza al Genoa. Allenandosi agli ordini di Ballardini senza aver ancora ottenuto il via libera da parte del club proprietario del suo cartellino. Alla fine, comunque, Esteban Rolon è diventato ufficialmente un giocatore rossoblù. Preziosi lo aveva cercato anche nell'estate del 2017 senza però ottenere la fumata bianca. Dodici mesi più tardi ci è riuscito. E la sensazione è che l'ultimo sia stato un anno perso dal 23enne argentino, più che dal Genoa. Perché il diretto interessato, in Liga, ha collezionato la miseria di 8 apparizioni complessive, più due in Coppa del Re. Addio piuttosto scontato, seppur con la formula del prestito (con diritto di riscatto). Ora, davanti a sé, 38 occasioni per cambiare le gerarchie, imporsi nel nostro calcio e convincere il Grifone a tenerselo stretto. Anche se il compito, per concorrenza e coefficiente di difficoltà del torneo, sulla carta è tutt'altro che agevole.

Il debutto di Rolon col Genoa

+

IL RUOLO - Centrocampista centrale purissimo, che sia in una mediana a quattro o a cinque. Per qualità, difficile immaginarlo in una linea a tre, lasciato lì solo al centro: ha bisogno di uno o due compagni che completino il suo grande lavoro da incontrista.

CARATTERISTICHE TECNICHE - E' il giocatore ideale per spezzare la manovra avversaria, volendo essere 'cinici' potremmo definirlo una sorta di "doppione di Sandro" ma senza i piedi del tipico brasiliano. Di contro, però, ha dimostrato soprattutto in patria di essere abilissimo come diga davanti alla difesa (o qualche metro più in avanti), prendendosi persino la licenza per sganciarsi a fari spenti in area di rigore alle spalle dei centrali avversari. Più una manovra di disturbo, per creare densità, che una reale minaccia offensiva, visto che il suo curriculum alla voce "gol fatti" non fa per nulla registrare un saldo positivo. Rolon ha comunque le carte per reclamare un po' di spazio nel corso della stagione, quando gli inevitabili giochi di rotazione dovranno coinvolgere tutte le seconde linee.

FANTACONSIGLI - Il valore del singolo è molto basso, un pelino meglio se associato all'acquisto di Sandro che è il titolarissimo designato in quella porzione di rettangolo verde. Occhio, però: lo specialista di Riachinho ha avuto una carriera tormentata perché costellata di infortuni, muscolari e non. Al primo forfait, dunque, dovrebbe toccare proprio al suo omologo Rolon, per cui tenete a mente la soluzione 'alternativa' nel caso vogliate puntare nel vostro centrocampo sull'ex Benevento. 

STATISTICHE - 61 partite giocate in carriera e appena una rete. Cifre risicate su entrambi i fronti, specie perché a 23 anni c'è una miriade di coetanei che possono annoverare quanto meno molte più presenze almeno in campionato, che sia in Sudamerica o in Europa. Se non altro, per infortuni e squalifiche, è un tassello impeccabile e affidabilissimo.

LA FANTASCHEDA - Ogni valutazione è puramente indicativa, e va implementata con le informazioni che verranno aggiornate, in tempo reale, mediante 'La Guida per l'asta perfetta di Fantagazzetta'. I valori segnalati vanno da un minimo di 0 ✪ (negativa) ad un massimo di 5 ✪ (eccellente).

VALORE ASSOLUTO DEL CALCIATORE: ✪✪✪

VALORE FANTACALCISTICO DELL'ACQUISTO: ✪

CONTINUITA': ✪✪

POTENZIALE TITOLARITA': ✪

RESISTENZA AGLI INFORTUNI: ✪✪✪✪

TENDENZA AL BONUS IN PROPORZIONE AL RUOLO: ✪


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!