SHARE

THE FG-FILES: Alban Lafont, Fiorentina. Consigli fantacalcio, ruolo e caratteristiche

COME CAMBIA LA SERIE A: LA PRESENTAZIONE DI OGNI NUOVO ACQUISTO, LA SUA STORIA, LA FANTASCHEDA, LE STATISTICHE ED I FANTACONSIGLI INDISPENSABILI IN SEDE D'ASTA


|

CHI E' - Corvino e i giovani, un binomio che si rinnova di anno in anno. E quest'anno sarà operativo anche per la difesa dei pali della Fiorentina. E' sbarcato a Firenze, infatti, la promessa del calcio transalpino, il "Donnarumma francese" (soprattutto per l'anno di nascita) Alban Lafont. L'occhio del dirigente viola è puntato su di lui dopo non essere arrivato ad Alex Meret. Ma non chiamatelo soluzione di ripiego, perché il portiere francese ha di fronte a se una carriera sicuramente rosea. Alban Lafont nasce a Ouagadougou, capitale del Burkina Faso, il 23 gennaio 1999, dove muove i primi passi calcistici, prima del trasferimento in Francia, a 9 anni. Gioca 6 anni per il Lattes, poi viene notato dai talent scouts del Tolosa, dove si fa le ossa e comincia a toccare con mano, e con guanti, il calcio professionistico. Con la seconda squadra del Tolosa dura poco, perché pochi giorni dopo l'esordio, passa immediatamente titolare nella Prima Squadra, su forte volontà di Arribagé. Un predestinato, a dire poco, che si prepara ora a incantare anche la serie A italiana, senza nessun timore reverenziale. Torna un francese a difendere la porta viola, dopo Sebastien Frey, che ha fatto gli auguri al connazionale così, tramite Twitter.

IL RUOLO - Portiere di sicuro affidamento, arriva a Firenze per giocarsi le sue carte. I Viola cercano un secondo di esperienza per farlo crescere in tranquillità.

CARATTERISTICHE TECNICHE - Longilineo. Alto 1.93 per 77 chili, Alban Lafont è un portiere estremamente reattivo, che si disimpegna davvero benissimo tra i pali, grazie alla sua elasticità. L'altezza, buona, non esagerata, lo agevola anche nelle uscite alte, su cui dimostra anche buona scelta di tempo. Simile ad Areola, punta a seguire le sue orme in un campionato probante come quello italiano. Un talento innato destinato a crescere nel tempo. Per adesso le recensioni sono assolutamente positive e i numeri lusinghieri. Lafont può essere il portiere dei prossimi, molti, anni della Fiorentina.

FANTACONSIGLI - Le idee della dirigenza viola sono molto chiare. Alban Lafont sarà il portiere titolare della Fiorentina, non ci piove. Per ora il suo secondo è Dragowski, anche se sono molti i sondaggi per un portiere esperto da affiancare (Rafael e Sorrentino su tutti). Difficile immaginare quanti malus riuscirà a evitare il classe 1999, che di sicuro non difetta in personalità, essendo stato il giocatore più giovane all'esordio nell'intera storia della Ligue 1 (a 16 anni, 10 mesi e 5 giorni). La risposta francese a Donnarumma potrebbe, addirittura, fare meglio del giocatore a cui viene, per età, spesso accostato. Certo, con il Tolosa ha subito parecchi gol, ma in Italia, dove la scuola di portieri è di primissima fascia, potrà migliorare il suo stile e la sua tecnica, diventando in breve tempo punto di riferimento sotto la Curva Fiesole.

STATISTICHE - 8 milioni di euro sono una cifra importante per un portiere, investita dalla Fiorentina dopo aver capito che arrivare a Meret era impossibile, anche a suon di contropartite. Più giovane del nuovo portiere del Napoli, rappresenta un investimento significativo per i Della Valle. Come detto, Lafont in patria ha subito molti gol, ma ha sul groppone già più di 100 presenze a 19 anni. Chapeau. Sono 130 i gol subiti da Alban in 105 presenze complessive. Dato da migliorare, di certo, ma il bagaglio d'esperienza è notevole. Un pochino meglio con la maglia della Francia, con la quale ha subito 15 reti in 18 apparizioni dall'Under 16 all'Under 20, con cui esordisce anche nel Mondiale di categoria contro l'Italia (gara persa 1-2).

LA FANTASCHEDA - Ogni valutazione è puramente indicativa, e va implementata con le informazioni che verranno aggiornate, in tempo reale, mediante 'La Guida per l'asta perfetta di Fantagazzetta'. I valori segnalati vanno da un minimo di 0 (negativa) ad un massimo di 5 (eccellente).

VALORE ASSOLUTO DEL CALCIATORE: ✪✪✪✪

VALORE FANTACALCISTICO DELL'ACQUISTO: ✪✪✪✪

CONTINUITA': ✪✪✪✪✪

POTENZIALE TITOLARITA': ✪✪✪✪✪

RESISTENZA AGLI INFORTUNI: ✪✪✪✪

TENDENZA AL BONUS IN PROPORZIONE AL RUOLO: ✪✪✪


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!