SHARE

THE FG-FILES: Marco Varnier, Atalanta. Consigli fantacalcio, ruolo e caratteristiche

COME CAMBIA LA SERIE A: LA PRESENTAZIONE DI OGNI NUOVO ACQUISTO, LA SUA STORIA, LA FANTASCHEDA, LE STATISTICHE ED I FANTACONSIGLI INDISPENSABILI IN SEDE D'ASTA


|

CHI È - Arriva a Bergamo dopo un'ottima stagione al Cittadella e potrebbe essere il nome nuove della Dea visto l'addio ampiamente annunciato di Caldara. Classe 1998, il difensore assistito da Luca Urbani è sicuramente uno dei prospetti più interessanti del calcio nostrano e non stupisce il fatto che sia stato proprio il club dei Percassi ad anticipare la concorrenza acquistandolo con la formula del prestito con obbligo di riscatto fissato attorno ai 5 milioni di euro e che potrà sicuramente fruttare molto di più già dalla prossima stagione se, come spesso accaduto all'Atleti Azzurri d'Italia, il giovane dovesse trovare lo spazio necessario per mettere in mostra le proprie qualità. Sarà questo il primo vero step della carriera del difensore padovano che ha preso parte a tutte le rappresentative giovanili nazionali e adesso potrà battagliare per un posto da titolare anche nell'under 21 in vista dei prossimi Europei di cui potrebbe essere una delle colonne o - in alternativa - una riserva di lusso. In chiave campionato potrà godere della gestione da parte di Gasperini e questo, già di per sé, è un qualcosa di cui non tutti possono fregiarsi.

IL RUOLO - Difensore centrale ambidestro può essere utilizzato tranquillamente sia nella difesa a tre che nella difesa a quattro.

CARATTERISTICHE TECNICHE - Chi ha avuto la possibilità di seguirne la crescita in Serie B in questa stagione è sicuramente rimasto impressionato dal suo posizionamento e dalla sua lettura del gioco: poche volte è stato colto di sorpresa da parte degli avversari perché fuori posizione, anzi è sempre molto attento risultando eccellente in marcatura contro qualsivoglia tipo di giocatore, sebbene non sia proprio uno scattista. un punto debole, o meglio un punto su cui è ancora ampio il margine di miglioramento è quello relativo alla fase di impostazione: Varnier, difatti non è eccelso palla al piede e preferisce scaricare sul compagno di reparto per far partire la manovra, ma comunque su questo versante del gioco, vista anche la giovanissima età si può lavorare ampiamente per cavarne qualcosa di positivo. La sua fisicità è comunque impressionante: a 20 anni appena compiuti dall'alto dei suoi 186cm riesce a tenere fisicamente anche contro avversari egualmente imponenti senza cascare nelle malizie dettate dalla maggiore esperienza dell'avversario di turno, e in Serie B ve ne sono parecchi di questi giocatori. Sicuramente la Serie A è una categoria diversa e lui dovrà sapersi adattare a questo grande cambiamento, ma seguendo i consigli dello staff tecnico atalantino e seguendo i propri compagni di reparto più esperti sarà sicuramente in grado di farlo.

FANTACONSIGLI - In genere i difensori dell'Atalanta sono dei pezzi pregiati all'asta e lui, fra tutti, potrebbe essere quello che costa di meno, ma con meno certezze circa il rendimento. Se potete prendetelo, a poco, magari come 7°/8° in modo tale da essere sicuri non aver buchi clamorosi nel reparto e poi monitoratene le prestazioni valutando se sia il caso di promuoverlo titolare inamovibile. Ovviamente su queste valutazioni si aggiunge anche il discorso relativo all'infortunio al crociato occorso nei primi giorni di ritiro allo sfortunatissimo 1998: lo stop sarà lungo, potrebbe tenerlo fuori fino alla sosta natalizia rallentandone il percorso, ma se ritenete sia il caso di aspettarlo e anticipare la concorrenza potete correre il rischio.  Come con tutti i giovani ci vuole pazienza e il Fantacalcio in questo non si differenzia dal calcio giocato.

STATISTICHE - Trentacinque presenza solo nella ultima stagione di Serie B, considerati anche i playoff e soltanto 7 gialli e una sola espulsione per doppia ammonizione nel bailamme che sono i playoff: sicuramente questo è il dato più interessante per un giocatore che sa sicuramente usare bene il proprio corpo, come dicevamo in precedenza. Da non sottovalutare anche le due reti messe a segno: di testa è sicuramente una minaccia e avere Ilicic e Gomez come battitori di calci piazzati non potrà che aumentarne la pericolosità pure in zona gol. Dato molto interessante: è rimasto in panchina per scelta tecnica solo in 7 occasioni in questa stagione, 3 delle quali a ridosso dei turni infrasettimanali, mentre in tutte le altre gare della stagione ha sempre giocato tutti e 90 i minuti, anche 120' come in occasione della gara contro il Bari nel primo turno dei playoff. Un vero e proprio ironman.

LA FANTASCHEDA - Ogni valutazione è puramente indicativa, e va implementata con le informazioni che verranno aggiornate, in tempo reale, mediante 'La Guida per l'asta perfetta di Fantagazzetta'. I valori segnalati vanno da un minimo di 0 ✪ (negativa) ad un massimo di 5 ✪ (eccellente).

VALORE ASSOLUTO DEL CALCIATORE: ✪✪✪

VALORE FANTACALCISTICO DELL'ACQUISTO: ✪✪

CONTINUITA': ✪✪✪✪

POTENZIALE TITOLARITA': ✪✪✪

RESISTENZA AGLI INFORTUNI: ✪✪

TENDENZA AL BONUS IN PROPORZIONE AL RUOLO: ✪✪


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!