SHARE

THE FG-FILES: Bram Nuytinck, Udinese. Consigli fantacalcio, ruolo e caratteristiche

COME CAMBIA LA SERIE A: LA PRESENTAZIONE DI OGNI NUOVO ACQUISTO, LA SUA STORIA, LA FANTASCHEDA, LE STATISTICHE ED I FANTACONSIGLI INDISPENSABILI IN SEDE D'ASTA


|

La prima foto di Nuytinck alla Dacia Arena

+

CHI E' - Il difensore che voleva fortemente Delneri alla fine è sbarcato a Udine. Bram Nuytinck è stata infatti una precisa indicazione proprio del tecnico bianconero. E potrebbe seriamente trasformarsi in men che non si dica in una scommessa vinta a pieni voti. Il curriculum parla da sé: tre stagioni in continua crescita in Olanda con il NEC, poi il decisivo e risonante passaggio all'Anderlecht nell'estate del 2012. Da lì una rapida scalata per il classe 1990 di Heumen: in cinque stagioni, tre Scudetti e tre Supercoppe di Belgio, oltre a un ottimo bagaglio di esperienza nelle competizioni internazionali. A 27 anni l'ulteriore upgrade, verso quella Serie A da sempre banco di prova ineguagliabile e inflessibile per qualunque difensore ci metta piede. Il viaggio con l'Udinese sta per iniziare: contratto di quattro anni e grandi speranze in lui riposte da tutto l'ambiente.

IL RUOLO - Difensore centrale abituato da sempre a giocare in una retroguardia composta da quattro tasselli, uno dei motivi fondamentali che hanno spinto l'Udinese a dare l'affondo sborsando 3 milioni di euro. Da valutare il suo ambientamento in un eventuale schieramento a tre dietro.

Nuytinck a contrasto con Ibrahimovic

+

CARATTERISTICHE TECNICHE - Fisicamente ha pochi eguali in circolazione. 190 centimetri di altezza per 84 chilogrammi, sarebbe superfluo sottolineare le sue abilità nel gioco aereo. Una qualità "doppia", da sfruttare ovviamente anche sui calci piazzati: potete starne certi, lo vedremo stabilmente in proiezione nelle aree avversarie ogni qual volta ci sarà un angolo o una punizione in favore dei friulani. Molto reattivo nel breve, sta migliorando col passare degli anni anche dal punto di vista dell'impostazione e della marcatura specie quando viene puntato nell'uno contro uno.

FANTACONSIGLI - Nonostante su di lui si dica un gran bene (e lo abbia anche dimostrato soprattutto negli ultimi 3 anni), in Italia al momento non ha il posto garantito. Al fianco di Danilo è infatti in ballottaggio con Angella: l'olandese parte leggermente favorito, ma finché non darà risposte concrete e incoraggianti negli impegni ufficiali le gerarchie non potranno dirsi definite al 100%. Risposte che intanto ha già fornito (e con convinzione) negli impegni amichevoli precampionato. Nuytinck ha positivamente impressionato tutti, non resta che vederlo all'opera in Serie A. Scommessa per l'Udinese, ma anche per i fantallenatori: in una lega da 8 partecipanti va bene come sesto o settimo slot, anche da quinto se invece si è più numerosi (possibilmente in coppia con il compagno di reparto).

STATISTICHE - 236 incontri disputati con squadre di club (di cui ben 28 tra Champions ed Europa League) e 12 reti, ovvero una media di circa 2 reti a torneo. Non tantissime, ma comunque una buon biglietto da visita per un volto del tutto inedito nel Belpaese. Giocatore estremamente corretto: in carriera ha collezionato appena 33 cartellini gialli e 4 rossi, bottino magrissimo per il ruolo delicato che ricopre. 

LA FANTASCHEDA - Ogni valutazione è puramente indicativa, e va implementata con le informazioni che verranno aggiornate, in tempo reale, mediante 'La Guida per l'asta perfetta di Fantagazzetta'. I valori segnalati vanno da un minimo di 0 ✪ (negativa) ad un massimo di 5 ✪ (eccellente).

VALORE ASSOLUTO DEL CALCIATORE: ✪✪✪

VALORE FANTACALCISTICO DELL'ACQUISTO: ✪✪

CONTINUITA': ✪✪✪

POTENZIALE TITOLARITA': ✪✪✪✪

RESISTENZA AGLI INFORTUNI: ✪✪✪

TENDENZA AL BONUS IN PROPORZIONE AL RUOLO: ✪✪✪


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!