SHARE

THE FG-FILES: Stephane Omeonga, Genoa. Consigli fantacalcio, ruolo e caratteristiche

COME CAMBIA LA SERIE A: LA PRESENTAZIONE DI OGNI NUOVO ACQUISTO, LA SUA STORIA, LA FANTASCHEDA, LE STATISTICHE ED I FANTACONSIGLI INDISPENSABILI IN SEDE D'ASTA


|

Nell'ottavo di finale Uefa Youth League 2015 contro il Barcellona (Getty Images)

+
CHI È. Un altro belga ex Anderlecht approda in Serie A, ancora una volta via Avellino. La scorsa estate era toccato a Samuel Bastien, centrocampista classe ’96 acquistato dal Chievo; lo raggiunge nella massima serie il coetaneo ed ex compagno di squadra - la Uefa Youth League 2014/2015 giocata insieme fino alla semifinale persa con lo Shakhtar - Stephane Omeonga. Niente ritorno in prestito in Irpinia, ma conferma al Genoa per il giocatore che ha impressionato nel corso del precampionato il tecnico Ivan Juric ed è stato acquistato a titolo definitivo per mezzo milione più bonus e percentuale sulla futura rivendita, con firma su un quadriennale. È bastata una stagione in cadetteria, tra alti e qualche basso, 30 presenze, di cui 22 da titolare, per convincere Preziosi al nuovo investimento su un ex Avellino dopo quelli sui difensori Izzo e Biraschi.

IL RUOLO. Uno dei due centrocampisti centrali nel 4-4-2 di Novellino, nel 3-4-1-2 di Juric al Genoa dovrà fare i conti con una folta concorrenza per occupare una delle due posizione davanti alla difesa considerando che i rossoblù possono contare su giocatori di maggiore esperienza e caratura come Veloso e Bertolacci.

CARATTERISTICHE TECNICHE. Buon motorino per il centrocampo, veloce nel breve e rapido nel trovare le linee di passaggio giuste, anche se in pochi casi si arrischia in giocate più complicate. Sa garantire dinamismo e corsa, non è dotato di grande tecnica, ma fa legna con umiltà e sacrificio. Quasi mai riesce a rendersi pericoloso in zona gol: non è nelle sue corde nè l’inserimento in area avversaria né il tiro dalla distanza, mantenendosi piuttosto prudente.

FANTACONSIGLI. Nonostante la fiducia che Juric gli ha dimostrato trattenendolo al Genoa dopo le ottime cose viste in ritiro, resta un centrocampista per ora da evitare al fantacalcio in quanto alla prima esperienza in Serie A e vista la scarsa propensione al bonus. L’inserimento dovrebbe essere molto graduale, potrebbe riuscire a ritagliarsi con il tempo un piccolo spazio e collezionare qualche presenza.

STATISTICHE. Curriculum ancora tutto da scrivere: otto anni allo Standard Liegi, poi due all’Arderlecht ma sempre in selezioni giovanili, senza trovare il debutto in prima squadra. La prima vera esperienza è stata dunque positiva con le 30 presenze ad Avellino in Serie B, nessuna rete, 3 ammonizioni. Non conta apparizioni con le maglie delle nazionali giovanili belghe. In gol con un bolide all'incrocio nell'amichevole, finita 5-2, con il Bordaro lo scorso 4 agosto.

LA FANTASCHEDA. Ogni valutazione è puramente indicativa, e va implementata con le informazioni che verranno aggiornate, in tempo reale, mediante 'La Guida per l'asta perfetta di Fantagazzetta'. I valori segnalati vanno da un minimo di 0 ✪ (negativa) ad un massimo di 5 ✪ (eccellente).

VALORE ASSOLUTO DEL CALCIATORE: ✪✪

VALORE FANTACALCISTICO DELL'ACQUISTO: ✪

CONTINUITÀ: ✪✪✪

POTENZIALE TITOLARITÀ: ✪

RESISTENZA AGLI INFORTUNI: ✪✪✪✪


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!