SHARE

THE FG-FILES: Nicola Sansone, Bologna. Consigli fantacalcio, ruolo e caratteristiche

COME CAMBIA LA SERIE A: LA PRESENTAZIONE DI OGNI NUOVO ACQUISTO, LA SUA STORIA, LA FANTASCHEDA, LE STATISTICHE ED I FANTACONSIGLI INDISPENSABILI IN SEDE D'ASTA


|

Nicola Sansone in azione con la maglia del Bologna in Coppa Italia (Getty Images)

+

CHI È - "Ho scelto Bologna perché hanno fatto di tutto per volermi qui, ero sorpreso e contento e ho scelto loro. Dobbiamo dare tutto e salvarci". Queste le prime parole di Nicola Sansone nella conferenza stampa del suo ritorno in Italia. Nato e cresciuto a Monaco di Baviera all'età di undici anni entra a far parte del settore giovanile del Bayern con il quale viene convocato più volte in prima squadra, senza tuttavia fare mai il suo esordio ufficiale con i bavaresi. Al termine della sua avventura tedesca, nel 2011, passa da svincolato al Parma, con gli scaligeri che lo girano subito in prestito al Crotone, in Serie B. Dopo un anno di ambientamento torna a casa ed il 26 settembre del 2012 fa il suo esordio in Serie A sotto la guida di Roberto Donadoni, mentre la prima rete arriverà poco più di un mese più tardi nella vittoria dei crociati contro il Torino. Nel gennaio 2014 viene prelevato in comproprietà dal Sassuolo, i neroverdi annunciano il suo riscatto definitivo nel giugno dello stesso anno. Con la maglia del Sasòl Sansone si afferma tanto da arrivare a conquistare la maglia della Nazionale con la quale esordisce il 16 giugno 2015. Il suo ciclo con il Sassuolo si conclude nell'estate 2016, quando il Villareal sborsa 14 milioni per acquistare il suo cartellino a titolo definitivo. La prima stagione con il sottomarino giallo conferma quanto fatto vedere di buono, ma già nella seconda temporada il suo impiego è in calo deciso e nella prima metà di quest'anno è sceso in campo con il contagocce. Per questo appare decisamente comprensibile la sua voglia di rilancio in una squadra pronta a lottare per la salvezza come il Bologna.

IL RUOLO - Nasce seconda punta, in Italia si fa conoscere al grande palcoscenico ricoprendo soprattutto il ruolo di esterno mancino nel tridente del Sassuolo targato Di Francesco. Nel 3-5-2 di mister Filippo Inzaghi tornerà invece a coprire il ruolo di attaccante centrale che agirà vicino al possente Santander per sfruttarne le sponde ed i varchi lasciati aperti.

CARATTERISTICHE TECNICHE - Agile e scattante, la sua struttura fisica (71 Kg per 173 cm) gli permette di bruciare i difensori avversari nelle brevi distanze. A questa rapidità nello stretto unisce un buon controllo di palla, la risultante di questi elementi ci porta a definire Sansone come un attaccante sgusciante nello stretto in grado di saltare il proprio marcatore diretto con una discreta continuità. Il suo modo di giocare lo porta però spesso ad agire al di fuori dell'area di rigore, ragion per cui non sarà mai un bomber da quindici reti a stagione, ma da lui ci si possono aspettare comunque un discreto numero di bonus dovuti in buona parte anche agli assist forniti ai compagni di squadra.

FANTACONSIGLI - Differentemente da quanto accaduto negli ultimi tempi a Vila-Real Sansone a Bologna riscoprirà certamente una buona continuità di impiego, andando ad occupare la casella accanto a Santander nell'attacco dei felsinei. Tuttavia la sua scarsa prolificità ci spinge ad inserirlo nella terza fascia degli attaccanti per le leghe numerose, mentre dove ci sono più attaccanti disponibili il suo posto ideale sarebbe quello di riserva di lusso. Se invece siete alla disperata caccia di un titolare potete puntare su di lui, senza però svenarvi eccessivamente.

STATISTICHE - Come detto nel paragrafo precedente l'italo-tedesco non ha mai brillato per i gol segnati: la sua stagione più prolifica è stata la prima con la maglia del Villareal, quando realizzò 8 reti in 32 presenze. In Italia invece la sua annata migliore è stata l'ultima con il Sassuolo, quando chiuse con 7 reti in 36 presenze, una media-voto superiore alla sufficienza, 6,29 per la precisione, ed una fantamedia da attaccante onesto, senza eccellere, pari a 6,76 punti per partita.

Sansone in Nazionale (Getty Images)

+

LA FANTASCHEDA - Ogni valutazione è puramente indicativa, e va implementata con le informazioni che verranno aggiornate, in tempo reale, mediante 'La Guida per l'asta perfetta di Fantagazzetta'. I valori segnalati vanno da un minimo di 0 ? (negativa) ad un massimo di 5 ? (eccellente).

VALORE ASSOLUTO DEL CALCIATORE

VALORE FANTACALCISTICO DELL'ACQUISTO: $$$

CONTINUITA': $$$$

POTENZIALE TITOLARITA': $$$$

RESISTENZA AGLI INFORTUNI: $$$$$

TENDENZA AL BONUS IN PROPORZIONE AL RUOLO: $$


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!