SHARE

THE FG-FILES: Antonio Sanabria, Genoa. Consigli Fantacalcio, ruolo e caratteristiche

COME CAMBIA LA SERIE A: LA PRESENTAZIONE DI OGNI NUOVO ACQUISTO, LA SUA STORIA, LA FANTASCHEDA, LE STATISTICHE ED I FANTACONSIGLI INDISPENSABILI IN SEDE D'ASTA


|

CHI È - Arnaldo Antonio Sanabria Ayala è nato in Paraguay nel '96, ma si è formato calcisticamente in Spagna, nell'accademia più famosa del mondo, quella del Barcellona, esordendo nella seconda squadra blaugrana a 17 anni da punta prima di essere notato dalla Roma che lo porta in A, al Sassuolo prima che diventi maggiorenne. Tra neroverde e giallorosso solo 4 presenze da subentrante, poi ritorno in Spagna, a Gijon in prestito e a titolo definitivo al Betis Siviglia. La Roma però non ha voluto perdere il controllo del giocatore, ha diritto al 50% della rivendita ed entro giugno 2019 può ricomprare il giocatore a 14,5 milioni, soffiandolo di fatto al Genoa che lo ha preso in prestito per 18 mesi con diritto di riscatto a 20 milioni.

IL RUOLO - Sanabria è un centravanti che ha la porta come primo riferimento, di quelli a cui piace soprattutto finalizzare il gioco dei compagni posizionandosi al meglio in area. Ha giocato perlopiù al cento di un tridente, ma potrebbe trovarsi bene anche con una seconda punta al fianco come Kouamè. L'importante per lui è non allontanarsi dalla porta.

CARATTERISTICHE TECNICHE - 181 centimetri d'esplosività, dote che sfrutta per sfuggire alla marcatura dei difensori. Quando la palla arriva sul fondo è un incubo per i difensori per l'aggressività e la rapidità con cui riesce a prendere il tempo. Lo si è visto già contro due squadre italiane: con il Milan in Europa League, riuscendo a passare alle spalle di un ottimo marcatore come Romagnoli, e contro l'Empoli all'esordio quando è fuggito a Silvestre  si è sistemato proprio dove sarebbe ricaduto il pallone di Lazovic. Discreto tecnicamente, controlla bene palla in area ed è anche capace di dribblare quando serve, ma soprattutto colpisce bene a rete, di piede, destro e sinistro, e di testa. Non molto avvezzo al lavoro fuori area.

FANTACONSIGLI - Tra gli attaccanti è, dopo Muriel, il miglior nuovo per il Fantacalcio e la mancanza di scelta sul mercato lo rende ancora più appetibile. Giusto puntarci, ma senza eccessivo entusiasmo. Nonostante le qualità, Sanabria non è stato mai molto continuo, ed è arrivato una sola volta in doppia cifra in Liga, con lo Sporting Gijon. Anche perchè ha subito vari infortuni nella sua breve carriera, lo scorso anno al Betis ha dovuto saltare mezza stagione per un problema al menisco, dopo una prima metà di campionato da 7 gol in 12 gare.

STATISTICHE - 25 gol in Liga in tre campionati e mezzo, mai giocati al completo per colpa degli infortuni, non sono un bottino malvagio, ma la sensazione è che poteva arrivare qualche gol in più. Specialmente quest'anno, solo 6 tra Liga, Copa del Rey ed Europa League. Il dato però che fa più impressione è, purtroppo, quello sulle partite saltate, circa 50 nelle tre stagioni prima di questa, filata per fortuna liscia.

LA FANTASCHEDA 

VALORE ASSOLUTO DEL CALCIATORE: $$$

VALORE FANTACALCISTICO DELL'ACQUISTO: $$$

CONTINUITA': $$$

POTENZIALE TITOLARITA': $$$$

RESISTENZA AGLI INFORTUNI: $$

TENDENZA AL BONUS IN PROPORZIONE AL RUOLO: $$$$


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!