SHARE

THE FG-FILES: Ezequiel Schelotto, ChievoVerona. Consigli fantacalcio, ruolo e caratteristiche

COME CAMBIA LA SERIE A: LA PRESENTAZIONE DI OGNI ACQUISTO, LA SUA STORIA, LA FANTASCHEDA, LE STATISTICHE ED I FANTACONSIGLI INDISPENSABILI IN SEDE D'ASTA


|

CHI È - E' stata una finestra di calciomercato invernale piena zeppa di ritorni in serie A di vecchie conoscenze del calcio italiano. Uno di questi "rientri" è stato quello di Ezequiel Schelotto, tornato a Verona per vestire la maglia del Chievo, già indossata nella stagione 2014/2015. Non a caso l'hashtag lanciato dalla società veneta è stato #BienvenidoDeVueltaGalgo, vale a dire "bentornato Galgo", suo soprannome, il Levriero, per lo stile di corsa. Schelotto è un calciatore argentino che ha ottenuto la cittadinanza italiana nel 2009 (esordirà anche con la maglia azzurra nell'agosto del 2012, contro l'Inghilterra, in quella che sarà la sua unica presenza). In Italia Schelotto è sbarcato da giovane, dopo essere cresciuto tra Velez e Banfield, per indossare la maglia de Cesena. Poi, prima di arrivare al ChievoVerona, ha giocato per Catania, Atalanta, Inter (con lo storico gol allo scadere nel derby finito 1-1), Sassuolo e Parma. Da Verona è arrivato in Portogallo, allo Sporting Lisbona, prima di trasferirsi in Premier League, agli allora neopromossi del Brighton. Gioca regolarmente il primo anno; viene dimenticato all'inizio di questa stagione. Per questo decide di accettare l'offerta del ChievoVerona e tornare in Italia in prestito fino al termine della stagione.

IL RUOLO - Ezequiel Schelotto è un classico giocatore di fascia, in grado di abbinare bene entrambe le fasi. E' nato come giocatore più offensivo, quasi un'ala, prima di arretrare progressivamente il suo raggio d'azione, fino a specializzarsi nel suo ruolo attuale, vale a dire quello di terzino destro.

CARATTERISTICHE TECNICHE - Viene chiamato "Levriero" non a caso: Schelotto fa dello sprint e della velocità la sua arma migliore, grazie anche al fisico filiforme, che gli permette di essere particolarmente scattante. Discreta capacità nel puntare il fondo e crossare, El Galgo è anche dotato di una buona propensione all'inserimento offensivo.

FANTACONSIGLI - Più di qualche elemento può scoraggiare i fantallenatori dal puntare su Schelotto. Ben inteso, la contestuale partenza di Fabrizio Cacciatore verso Cagliari gli apre molti spazi verso la titolarità del posto a destra. In rosa c'è sì Depaoli, che però da buon jolly può ricoprire più ruoli. Di Carlo potrebbe dare subito fiducia e spazio al Galgo, visto il bisogno di esperienza del Chievo in questo delicato frangente di stagione. Con i gialloblù ultimi in classifica, Schelotto non sembra il miglior investimento possibile, anche se i segnali di reazione dei veneti sono più che buoni. Diciamo che negli ultimi slot della difesa il margine di rischio può essere preso.

STATISTICHE - Giocatore sempre molto presente nelle sue avventure tra Italia ed estero, anche se non con molti gol realizzati. Diciassette i suoi gol realizzati in 274 presenze (andati calando, con nessun gol realizzato in Portogallo e Inghilterra), di cui quasi la metà (8) segnati con la maglia del Cesena.

LA FANTASCHEDA

VALORE ASSOLUTO DEL CALCIATORE: $$$

VALORE FANTACALCISTICO DELL'ACQUISTO: $$

CONTINUITA': $$$$

POTENZIALE TITOLARITA': $$$

RESISTENZA AGLI INFORTUNI: $$$$

TENDENZA AL BONUS IN PROPORZIONE AL RUOLO: $$$


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!