SHARE

Stroppa ha in mente Calaiò nel suo Pescara

con l'offerta giusta al Siena di Mezzaroma, la trattativa può decollare


|

Come anticipato nel precedente articolo, è Emanuele Calaiò l'attaccante che corrisponde all'identikit del centravanti di categoria, richiesto dall'allenatore del Pescara Stroppa

 

La trattativa è tenuta a fuoco lento, nelle ultime ore però i direttori sportivi Antonelli (Siena) e Delli Carri (Pescara), si sono sentiti telefonicamente per discutere dei dettagli dell'operazione. 

Calaiò è stato informato dei fatti, se la società toscana gli darà il via libera, si è detto nuovamente pronto ad indossare la maglia biancazzurra, con cui segnò ventuno goal nella stagione 2003/2004 di serie B.

Il presidente del Siena Mezzaroma, sta valutando con lo staff il costo del trasferimento  e se il Pescara farà l'offerta ritenuta adatta, ci sarà l'ok per definire la trattativa. 

L'attaccante Calaiò (30) ha l'esperienza in serie A, il senso del goal e l'abilità nel gioco aereo, calza quindi a pennello nel modulo tattico di mister Stroppa, che attende sviluppi.

Il presidente Sebastiani dal suo canto, farà il possibile per realizzare quel colpo di agosto che aveva promesso e nei prossimi giorni ci saranno novità anche sui centrocampisti Weiss (23) e Blasi (31).  (P.P.)

 

.

Condividi con i tuoi amici!