SHARE

Spal: preso Viviano, via Everton Luiz. Scambio Paloschi-Stepinski? Piace Murgia, no a Montolivo

Tutte le trattative del club spallino per la sessione invernale del calciomercato


|

Il calciomercato della Spal prende quota: arrivato Viviano all'ombra del Castello in prestito per sei mesi dallo Sporting Lisbona, che contribuirà al pagamento dell'ingaggio del portiere, con diritto di riscatto a favore del club ferrarese. Oggi secondo giorno di visite mediche per Viviano, poi arriverà l'ufficialità del trasferimento. "Ha una sfrenata voglia di giocare", ha dichiarato nei giorni scorsi il suo agente Claudio Vigorelli. 

Via libera alla cessione allora di Vanja Milinkovic-Savic, estremo difensore di proprietà del Torino che in questa stagione ha disputato 3 partite (2 in campionato, 1 in Coppa Italia) con la maglia dei biancazzurri. 

La dirigenza spallina è poi al lavoro anche per sistemare Viviani, che piace alla Fiorentina, e potrebbe essere rimpiazzato in rosa dal laziale Murgia (sul quale è vivo l'interesse anche del Genoa); mentre il Milan avrebbe provato a proporre Riccardo Montolivo, ma il nodo ingaggio ha freddato la Spal. Nel frattempo è stato ceduto Everton Luiz al Salt Lake City (prestito oneroso con diritto di riscatto, affare da circa 1 milione di euro). 

Per l'attacco, infine, sondato con il Chievo il terreno per l'ipotesi di uno scambio tra Paloschi e Stepinski, con il primo che tornerebbe a vestire gialloblu. 

Condividi con i tuoi amici!