SHARE

Fantacalcio, rischia chi ha i portieri della Spal: a gennaio può arrivare Viviano

OCCASIONE DI MERCATO PER I FERRARESI: LO SPORTING HA ORMAI FATTO FUORI L'EX SAMPDORIA


|

Sinora, in verità, né Milinkovic Savic (in prestito a Ferrara) né Gomis hanno fatto male. Ma non è comunque escluso che la Spal a gennaio possa cambiare portiere: sembrano difatti confermate le voci provenienti dal Portogallo che riportano un interesse del club biancazzurro per Emiliano Viviano, che in estate ha lasciato la Sampdoria dopo alcune belle stagioni, per trasferirsi allo Sporting Lisbona, all'epoca di Mihajlovic.

Il tecnico serbo, però, è durato solo pochi giorni, e il 33enne portiere s'è ritrovato senza nessuna garanzia. E difatti, la sua avventura lusitana è iniziata e proseguita ai margini della squadra, tant'è che non è mai stato impiegato in stagione. 

Neanche in Coppa, contro club di serie minori, gli è stata data una minima chance: il nuovo allenatore Keizer (subentrato da un mesetto), a sua volta, non gli ha dato fiducia e ieri, per l'ennesima volta, ha ribadito che al momento per lui non c'è spazio. Da qui la scelta dei portoghesi: cessione, e definitiva, a gennaio, anche perché il suo contratto (fino al 2020) è peraltro assai oneroso. 

Il suo cartellino, costato 3 milioni pochi mesi fa, viste le condizioni al contorno oggi si può acquisire per poco più della metà: un'occasione, se si considera che Viviano ha dimostrato di essere tra i migliori, in A, e di avere davanti ancora almeno 4-5 anni di carriera ad ottimo livello. Vagnati, non a caso, riflette: a fine anno Milinkovic Jr tornerà a Torino, e con Gomis a fare da secondo, e Viviano titolare, il futuro tra i pali potrebbe essere garantito per diverso tempo. Puntare sulla voglia di riscatto del ragazzo di Fiesole, d'altra parte, pare proprio essere la mossa giusta. Nella sua ultima intervista, interrogato sul suo momento personale, Viviano ha dichiarato che in Primeira Liga "Potrebbe andar meglio. Però ci sono una serie di cose che sono successe... ci vorrebbe un libro per spiegarle".

Segnali evidenti di come la voglia di lasciare il Portogallo anzitempo sia tanta. Così come quella dei fantallenatori di riabbracciarlo presto. Anche a costo di scompigliare i piani di chi in estate ha puntato sui due portieri della Spal.

Condividi con i tuoi amici!