SHARE

Calciomercato Sampdoria, ancora 0' per Junior Tavares: a gennaio può tornare in Brasile

MAI IN CAMPO, IL BRASILIANO AVRà ANCORA MENO SPAZIO DA QUI IN POI, CONSIDERATO IL RECUPERO DI REGINI


|

Sinora in stagione la Sampdoria ha giocato 16 partite ufficiali, 14 in A e due in Coppa Italia. In tre di queste, Junior Tavares non è stato neanche convocato; nelle restanti 13 è andato sempre, solo, e rigorosamente, in panchina. Senza mai (intra)vedere il campo, neanche per un minuto. E anche ieri, contro la Spal, s'è semplicemente scaldato per qualche minuto: a sinistra, però, ha giocato Sala (fuori ruolo), mentre a destra, quando c'è stato modo di far rifiatare il solito Bereszynski, è stata la volta di Rolando.

Eppure la scelta, sulla corsia sinistra di difesa, per Marco Giampaolo non sono poi così tante. Vasco Regini ha superato l'infortunio, è già disponibile ed a fine mese potremmo rivederlo anche in campo.

Il titolare inamovibile è diventato Murru, e con il capitano recuperato ci sarà la definitiva chiusura di qualsiasi spazio per il terzino brasiliano, il cui diritto di riscatto (fissato a 3,5 milioni) non verrà esercitato. Anzi, stando alle ultime è sempre più probabile che venga anticipato il suo rientro in patria, destinazione São Paulo. I colloqui tra le parti non si sono ancora intensificati, ma dopo l'ennesima bocciatura di ieri, il calciatore ed il suo entourage potrebbero aver capito le intenzioni della Sampdoria. Un addio al fantacalcio anticipato, quindi, per la delusione dei suoi fantallenatori, e, forse, anche per Sabatini che l'aveva "scoperto" e portato in Italia la scorsa estate.

Condividi con i tuoi amici!