SHARE

Il Manchester United chiama l'Inter: Mata per Joao Mario. Ma Ausilio vuole Mkhitaryan

il portoghese potrebbe lasciare i nerazzurri già a gennaio


|

Nonostante sia partito titolare nella roboante vittoria casalinga contro il Chievo, la posizione di Joao Mario continua ad essere piuttosto ambigua. Il portoghese non sembra essere una primissima scelta di Luciano Spalletti, che dopo averlo sperimentato trequartista nelle prime partite stagionali gli ha poi preferito Borja Valero. E' così che il nome di Joao Mario è tornato prepotentemente ad essere una delle alternative del mercato, anche perché a gennaio l'Inter dovrà fare i conti con i paletti del Fair Play e le spazio per possibili manovre in entrata è sempre quello di strettamente dipendente da quelle in uscite. 

E' così che negli ultimi giorni, fiutata l'occasione, si sarebbe fatto avanti nientemeno che Josè Mourinho, che avrebbe proposto uno scambio alla pari con Mata. L'Inter avrebbe però risposto picche, dimostrandosi molto più interessata a Mkhitaryan, sul quale il Manchester United avrebbe però espresso qualche remora. Sempre vivo resta il nome di Pastore, anche se ad oggi non sembrano esserci reali margini di manovra per un giocatore sì escluso dalle turnazioni di Emery, ma pur sempre pezzo pregiato di una squadra come il Psg.


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!