SHARE

#CristianoRonaldoAllaJuve, primo passo fatto: domani Mendes incontra il Real Madrid, Juventus pronta

QUESTIONE DI GIORNI, ENTRO SABATO LA JUVENTUS VUOLE IL PORTOGHESE A TORINO


|

AGGIORNAMENTO 23:04 - È previsto per domani un nuovo incontro tra Jorge Mendes ed il Real Madrid per la cessione di Cristiano Ronaldo, come riferito da Sky Sport. L'agente proverà a mettersi d'accordo con Florentino Perez sulla cifra necessaria per lasciar partire l'asso portoghese, che potrebbe accompagnare il suo procuratore nel faccia a faccia. Dopodiché la Juventus avrà il via libera per presentare ufficialmente la propria offerta (100 milioni), forte dell'intesa già raggiunta con il giocatore. I bianconeri vorrebbero chiudere la trattativa entro questo fine settimana.

Inizia oggi, di fatto, l'inizio della fase due per l'acquisizione del calciatore di cui parla il Mondo intero. Cristiano Ronaldo ha detto sì alla Juventus, rifiutato la Cina per sbarcare in Serie A, ed ora si appresta di fatto ad avviare il suo testa a testa con Perez per facilitare la sua cessione. Come confermano dalla Spagna, difatti, Jorge Mendes ha ufficialmente comunicato al Real Madrid che la Juve presenterà la sua offerta da CR7. Offerta, questa, che potrebbe arrivare già nelle prossime ore, al limite domattina. 

Tra le parti si passa quindi finalmente a parlare di cifre: pur non rimanendo fermo su una richiesta pari alla clausola rescissoria, l'agente del portoghese sa che Marotta partirà da quota 100 milioni, a fronte di una richiesta del Real non inferiore ai 150. 150 che la Juve ha sì messo in conto di spendere, ma solo sommando quota fissa per il cartellino, bonus e commissioni varie. Tutto concluso, invece, sotto il profilo dell'ingaggio. Cristiano ha detto sì ai 30 milioni di euro netti per 4 anni promessi dai bianconeri. Per un'operazione complessiva che, probabilmente, si avvicinerà addirittura ai 400 milioni.


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!