SHARE

Lorenzo Insigne sceglie Raiola. E in estate potrebbe dire addio al Napoli

Lasciare l'azzurro e provare a percorrere la propria carriera altrove rappresenta oggi una concreta possibilità


|

Il prossimo aprile, praticamente tra soltanto qualche settimana, il mandato di procura che riguarda Lorenzo Insigne scadrà. La Doa - Della Monica, Ottaiano, Andreotti - non sarà più il rappresentante legale del numero 24 del Napoli, e a rappresentare gli interessi del giocatore ci penserà Mino Raiola, da tempo accostato al talento azzurro e che, finalmente, ne inizierà a curare la carriera. E la prima mossa, per certi versi, potrebbe essere anche quella più clamorosa. 

Dopo aver sfiorato lo scudetto lo scorso anno ed in attesa di capire cosa il cammino del Napoli dirà in Europa League, il percorso di Insigne in azzurro potrebbe potenzialmente ritenersi già concluso. Un rapporto non sempre semplice con la tifoseria, quello di Lorenzo, che ha però sempre risposto sul campo alle critiche. A 28 anni potrebbe però essere arrivato il momento di cambiare, e Mino Raiola starebbe in questo senso già lavorando per il Napoli: sul piatto ci sono Lozano e Fares, assistiti proprio dal procuratore e che risulterebbero graditi a Carlo Ancelotti. 

Condividi con i tuoi amici!