SHARE

Icardi, senza Champions si riparla d'addio. "Il Real Madrid lo segue e lui si è mosso per soddisfare questo interesse"

l'inter vorrebbe rinnovare, e aumentare ancora la clausola, che però a gennaio non è esercitabile


|

Si riaprono degli spiragli per Icardi al Real Madrid. Lo scrive oggi AS, specificando che l'esclusione dei nerazzurri dalla Champions, nell'anno del grande ritorno, potrebbe rappresentare una sostanziale delusione, per il capitano che in ogni caso è stato il migliore dell'Inter in questi mesi europei (4 gol in 6 partite).

E mentre il Barcellona continua a pensare al clamoroso ritorno, Wanda Nara non vuole parlare di rinnovo ma strizza l'occhiolino alla Liga. Casa, appunto, dei blancos, che prima o poi dovranno rimpiazzare Benzema, che sta per compiere 31 anni. 

Scrive oggi il quotidiano madrileno: "Poco può essere rimproverato alla Champions giocata da Mauro. Nonostante la sua grande Champions, in cui ha debuttato con 4 gol in 6 partite, si dovrà accontentare dell'Europa League. [...] Passi la vita a sognare di raggiungere la Champions League, la competizione che tutti vogliono giocare, ascoltare la musica di Haendel sull'erba, l'inno che tutti vogliono sentire e fare gol a squadre come il Barcellona [...]. È successo a Icardi, che ha fatto quasi tutto questo ma tuttavia ciò non è stato abbastanza per far passare l'Inter al secondo turno, una delusione che può riaccenderei suoi flirt con il Real Madrid. [...] Il club lo segue da molto tempo e lui si è mosso per soddisfare questo interesse. [...] Se il Madrid guarda alla finestra invernale dei trasferimenti, Icardi, che è in una posizione delicata a causa della dissonanza tra il suo valore e il futuro europeo dell'Inter, potrebbe emergere all'orizzonte".

Condividi con i tuoi amici!