SHARE

Calciomercato Inter, Conte ha detto sì per un clamoroso ritorno: quello di Mateo Kovacic

Il centrocampista è ormai un esubero del real


|

Antonio Conte, nel 2014, lo elogiò pubblicamente in conferenza stampa: Mateo Kovacic è potenzialmente un centrocampista devastante, finito però in un limbo, quello del Real Madrid, che non lo ha visto mai realmente protagonista nonostante i numerosi successi del club. L'ultima stagione il centrocampista croato l'ha trascorsa al Chelsea, dove effettivamente ha avuto un ruolo importante nella cavalcata, poi rivelatasi vincente, di Maurizio Sarri. Il blocco del mercato ai blues ha però significato ritorno a Madrid, dove la sensazione è che la storia possa non continuare. 

Cosa può esserci più suggestivo, allora, di un romantico ritorno a Milano? L'operazione sarebbe però impostare in prestito, e qui iniziano le prime difficoltà: non tanto per il mancato gradimento del giocatore, che all'Inter ha lasciato un pezzo del suo cuore, o per un rifiuto del Real, ma perchè il contratto in scadenza al 2021 impone, per non ritrovarsi a giugno prossimo ad un anno dal termine del rapporto tra giocatore e Madrid, un rinnovo.

L'Inter però è alla finestra, e ha già incontrato il Real la scorsa settimana in un summit di mercato ancor più ampio. Se qualcosa si muoverà a centrocampo, l'inter è pronta a sognare con il ritorno di Mateo Kovacic. 

Condividi con i tuoi amici!