SHARE

Fantacalcio in allerta: il Chelsea vuole Barella già a gennaio per sostituire Fabregas. "Sarri l'ha chiesto"

IL CALCIOMERCATO DEL CAGLIARI, QUELLO DEL MILAN, E IL FANTACALCIO SI INTRECCIANO


|

Arriva dall'Inghilterra, e in particolare da Londra, una grave minaccia per i fantallenatori. E, nella fattispecie, riguarda Nicolò Barella, protagonista di una stagione eccellente, che gli ha dato la maturità e la Nazionale. Oltre che ammirazione da parte dei fantallenatori e degli allenatori: in Italia è ambito da tutte le big, mentre all'estero ha impressionato particolarmente uno che Cagliari e il Cagliari la conosce benissimo, ovvero Gianfranco Zola, monumento del calcio sardo (ma anche britannico) e oggi vice allenatore del Chelsea. 

Proprio a Maurizio Sarri, difatti, l'ex fantasista di Oliena avrebbe riportato sostanziali apprezzamenti per il mediano rossoblu, individuato quindi dalla parte tecnica dei blues come erede perfetto di Cesc Fabregas, da settimane in trattativa col Milan. Leonardo è entrato nella fase finale della trattativa col Chelsea, chiedendo uno sconto sostanziale sugli 11 milioni richiesti dalla dirigenza inglese, di modo da regalare lo spagnolo a Gattuso già a gennaio, senza attendere la scadenza del suo contratto a giugno prossimo. Per l'ex allenatore del Napoli, perdere in corsa Cesc non sarebbe certo un aiuto, come dichiarato pubblicamente: per questo spera di avere, anche subito, proprio Barella, al suo posto. 

Barella che, ovviamente, sarebbe anche utilizzabile in Europa. Conferme, in tal senso, arrivano anche dal Sun: l'offerta per Giulini sarebbe di 45 milioni. Scrive il tabloid che "Sarri ha esortato i vertici dei Blues a presentare un'offerta per l'italiano per provare a superare la concorrenza e farlo firmare". Basteranno 40 milioni di sterline per strapparlo, anche al fantacalcio, già a gennaio?

Condividi con i tuoi amici!