SHARE

Calciomercato, nell'intrigo PSG-Milan per Donnarumma spunta la clamorosa ipotesi Cavani

I rossoneri non svenderanno il portiere, i francesi non vogliono sbilanciarsi, Mirabelli vuole un Bomber


|

Due problemi, quelli condizionanti in fasi diverse la stagione del Milan, e forse una comune soluzione: se il rapporto con i tifosi, dopo il rifiuto della maglia nel postpartita di Atalanta-Milan è ormai logoro per Gianluigi Donnarumma, e se allo stesso tempo il problema più annoso in questa tormentata stagione milanista è stato quello dell’assenza di un attaccante di peso, ecco che all’orizzonte prende quota, specie sulla stampa oltralpe, la clamorosa operazione di mercato di cui rende noto Premium Sport.

Per ora solo un’ipotesi, ma potrebbe essere Edinson Cavani la chiave del PSG per abbassare le pretese di Mirabelli (che proprio in giornata ha chiaramente fatto intuire di non essere minimamente intenzionato a svendere Donnarumma) per il giovanissimo portiere rossonero. Almeno 70 milioni, la quotazione del club, 30 quelli stanziati dai parigini. Ma se sul tavolo finisse il Matador…


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!