SHARE

Inter, ag. Lautaro Martinez: "E' fatta al 99%, può fare le visite in una settimana o dieci giorni. Maglia numero 10? Gli starebbe bene"

il racing vorrebbe trattenerlo fino a gennaio 2019, ma l'inter vuole subito lavorare con il centravanti argentino


|

Dopo la certezza dei colpi Asamoah e De Vrij, per completare il tris di acquisti a mercato non ancora iniziato, l'Inter aspetta soltanto di poter chiudere definitivamente con Lautaro Martinez. Bomber di razza, Lautaro sta incantando in Argentina, al punto che il Racing starebbe facendo di tutto per far slittare l'accordo già chiuso con l'Inter al gennaio del 2019. I nerazzurri hanno però già fatto sapere di non voler aspettare oltre e di volere Martinez già in estate, anche per consentire a Spalletti di garantirgli una adeguata preparazione ed un graduale inserimento nel calcio italiano.

A FcInterNews l'agente del giocatore, Carlos El Beto Yaqué, ha così chiarito i termini dell'accordo e parlando di quel che ancora manca per ritenere ufficiale l'accordo tra Lautaro e l'Inter. 

MANCANO SOLO I DETTAGLI - "Stiamo aspettando di poter viaggiare per far sostenere a Lautaro le visite mediche. C’è un accordo di massima, praticamente chiuso. Mancano alcuni dettagli. Dobbiamo solo prendere il volo e sistemare il tutto. Ma non abbiamo ancora una data certa. Di fatto stiamo solo aspettando la conferma. Le visite potrebbero essere tra una settimana o dieci giorni. Serve una telefonata di consenso per la nostra partenza".

IL RACING VORREBBE TRATTENERLO, MA... - "La squadra argentina si è qualificata per i quarti di finale della Coppa Libertadores e Lautaro è uno dei migliori giocatori di questa competizione. Ecco perché la società di Avellaneda ha provato a trovare una soluzione con l’Inter per tenere il giocatore anche nei prossimi mesi. Ma questo non è possibile. I nerazzurri hanno detto di no. La decisione è stata comunicata al Racing e quindi resta un'ipotesi difficile".

PERCENTUALE DI MARTINEZ CON LA MAGLIA DELL'INTER - "Il 99%. L’affare è più che sicuro. Non dico 100% proprio per quella chiamata che stiamo aspettando e che ci porterà in Italia a definire tutto".

IL NUMERO DI MAGLIA - "Il 10 gli starebbe bene, sarebbe perfetto. Lo ha vestito al Racing senza problemi. È un ragazzo con molta personalità e non gli peserebbe questa responsabilità. Sarebbe sì un bel numero, anche se questa scelta non dipende ancora da noi".


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!