SHARE

Inter, la chiave per riscattare Cancelo è Eder. Ecco perchè

il valencia, dopo il colpo kondogbia nel giro di prestiti dello scorso anno che ha coinvolto proprio cancelo, avrebbe messo gli occhi sul centravanti italo-brasiliano


|

Riscattare Cancelo e Rafinha, anche a prescindere da quello che sarà l'esito della finale contro la Lazio per l'accesso in Champions League, è la missione di Piero Ausilio, che entro la scadenza del bilancio attuale dovrà riuscire a compiere un piccolo capolavoro per assicurarsi entrambi i giocatori. E mentre su Rafinha le possibilità di un rinnovo del prestito con il Barcellona, che non è a caccia di liquidità ma potrebbe accontentarsi della garanzia del riscatto entro la prossima stagione, sono discrete, per Cancelo tutto dipenderà da eventuali cessioni entro il prossimo 30 giugno.

Kondogbia verrà infatti riscattato dal Valencia, che spenderà quindi i 25 milioni precedentemente pattuiti con l'Inter ma che non basteranno per assicurare i 35 necessari per il portoghese. Ma sarebbe un altro il profilo che il club spagnolo starebbe attentamente seguendo, sempre di matrice nerazzurra: si tratta di Eder, reduce da una stagione ai margini ma che quando chiamato in causa, specie quando Icardi ha dovuto alzare bandiera bianca per infortunio, ha sempre risposto presente. Un 12esimo uomo da incorniciare l'italo-brasiliano, che potrebbe rientrare nell'affare Cancelo. Con una valutazione di circa 6-7 milioni, secondo quanto riportato daPlazadeportiva, Eder potrebbe così garantire quella spinta necessaria per l'affare Cancelo, che con l'Inter, del resto, ha già firmato un contratto di cinque anni. 


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!