SHARE

Juventus - Schick, cambia la modalità del trasferimento? La Samp aspetta. Ma Kristyna non sembra preoccuparsi...

L'INTER, INTANTO, PRONTA A FIONDARSI NUOVAMENTE SU DI LUI SE L'AFFARE CON LA SIGNORA SI ARENASSE


|

Una piccola, lieve, aritmia cardiaca, quindi, che secondo qualcuno costringerà Patrik Schick fuori dai giochi ancora per un mese e mezzo (o forse due). L'affare già congelato, adesso, tra Juventus e Sampdoria rischia di rimanere congelato, in attesa del responso ufficiale e definitivo degli esami a cui è stato nuovamente sottoposto il giovane ceco pochi giorni fa. Se anche nei prossimi giorni da Roma arriveranno notizie simili, allora Marotta a Ferrero ribadirà la sua tesi: niente acquisto definitivo, seppur con pagamento (30.5 milioni) dilazionato in tre rate, ma disponibilità al prestito, anche oneroso, con riscatto condizionato alle presenze. Un compromesso a cui il Doria, potendo, eviterebbe di scendere: al massimo la cessione verrebbe rimandata di sei mesi, con Schick ancora a Genova fino a gennaio, quando l'affare verrà ridiscusso. l'Inter, però, in tal senso, s'è già rifatta sotto: il vice Icardi continua ad essere un pallino di Sabatini e di Spalletti, che davanti a parte Pinamonti non hanno nessuno in rosa. Se la trattativa, tra Juve e Samp, salterà, i nerazzurri sono pronti a farsi sotto. Tutti interrogativi che cercano risposta, ma che non sembrano preoccupare la sorella di Patrik, la bella modella Kristyna Schickova, che intanto in vacanza a Hollywood continua a far impazzire i suoi followers su Instagram con degli scatti mozzafiato...


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!