SHARE

Piatek al Milan, dg Genoa: "L'offerta deve ancora arrivare, incontrerò Leonardo. Balotelli..."

Giorgio perinetti commenta così il possibile affare di Piatek al Milan


|

E' l'affare a doppio filo del momento: Higuain al Chelsea per Piatek al Milan, è questo il giro di centravanti che potrebbe coinvolgere Serie A e Premier League, sconvolgendo anche gli equilibri fantacalcistici della stagione.

Intervistato da Radio Crc, il dg del Genoa, Giorgio Perinetti, ha commentato lo stato dell'affare tra Genoa e Milan.

NON VOGLIAMO PERDERE PIATEK, MA...  - "In serie A è difficile che possano esserci grandi cambiamenti, diventa complicato muovere qualche giocatore. Poi stiamo vivendo il tormentone Higuain che forse può coinvolgere anche noi. Noi abbiamo detto che Piatek, Romero e Kouame non li andiamo ad offrire e non è nella nostra intenzione cederli, ma sono giocatori che destano interesse".

IL MILAN MI HA DETTO CHE... - "Percentuale di una partenza di Piatek? Non lo so. Noi facciamo fatica a liberarci del nostro centravanti, per cui dobbiamo ascoltare le proposte. Non è stato ancora fatto nulla, solo un contatto col Milan che ci ha detto che voleva parlarne dopo la supercoppa. Incontro con Leonardo? No non c’è stato nessun incontro, ma è probabile che ci incontreremo se ci vogliono vedere. 

IL POSSIBILE SOSTITUTO - "Siccome non sappiamo se va via non ci siamo posti il problema. Balotelli può essere un sostituto? Non penso sia un’ipotesi percorribile".  

Condividi con i tuoi amici!