SHARE

Calciomercato Torino, Berenguer spiega il suo no al Napoli: "Ci sono treni da non rifiutare"

DALL'OSASUNA: CONTATTI COL TORINO SOLO IERI. AFFARE LAMPO DI CAIRO


|

Un colpo a sorpresa, un "botto di mercato" inaudito, quello squillato dal Torino: Petrachi ha soffiato, last minute, Alex Berenguer al Napoli, e l'ha ufficializzato stamane (nota e comunicato). Ha parlato lo stesso esterno spagnolo, a commento della sua scelta: "Ci sono treni, nella vita, che passano una sola volta. Quella del Torino era una offerta da non rifiutare, un'occasione enorme. Ho scelto il Torino perché l'operazione era più vantaggiosa", ha detto Berenguer, prima di ringraziare il suo vecchio club, riporta ANSA, "per avere realizzato il mio sogno da bambino, quello di giocare in prima squadra, e per averlo lasciato andare".

Il DG dell'Osasuna Canal ha a sua volta commentato: “Dovevamo incontrarci con il Napoli, abbiamo atteso per dieci giorni la telefonata degli azzurri, quando poi abbiamo provato noi a contattarli non abbiamo avuto alcuna risposta, il Torino ha fatto un’offerta concreta ieri e abbiamo subito dopo chiuso con l’agente del calciatore, è stata una trattativa molto rapida”.


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!